La nomina da parte di Benedetto XVI annunciata in Curia dal cardinale Scola. Vescovo ausiliare, vicario episcopale e preside della Facoltà Teologica, succede a monsignor Renato Corti

Monsignor Franco Giulio Brambilla

 

L’ANNUNCIO DELL’ARCIVESCOVO (TESTO)

L’ANNUNCIO DELL’ARCIVESCOVO (VIDEO)

IL RINGRAZIAMENTO DI MONSIGNOR BRAMBILLA ALLA DIOCESI

IL SERVIZIO FILMATO

Stamane, in Curia Arcivescovile, l’Arcivescovo di Milano, cardinale Angelo Scola, ha annunciato ufficialmente che Papa Benedetto XVI ha nominato monsignor Franco Giulio Brambilla, vescovo ausiliare ambrosiano, nuovo vescovo di Novara. Monsignor Brambilla succede a monsignor Renato Corti, anch’egli sacerdote ambrosiano – originario di Galbiate (Lecco) -, già Vicario generale e vescovo ausiliare della Diocesi di Milano, che ha guidato la Chiesa di Novara dal 1990 e che ora ha lasciato l’incarico per raggiunti limiti di età.

Monsignor Brambilla è nato a Missaglia (Lecco) il 30 giugno 1949. Ordinato sacerdote nel 1975, ha perfezionato i suoi studi alla Pontificia Università Gregoriana di Roma, prima ottenendo la Licenza (1977) e poi conseguendo nel 1985 la Laurea con un lavoro su La cristologia di Schillebeeckx. Ha insegnato Sacra Scrittura, Teologia spirituale e Antropologia Teologica nel Seminario di Seveso fino al 1985. Nella Sezione parallela del Seminario di Venegono Inferiore (Varese) ha insegnato Cristologia e Antropologia Teologica. È stato Vicedirettore della stessa Sezione del Seminario dal 1986 al 1993 e poi Direttore dal 1993 al 2003.

In seguito è diventato Direttore del Ciclo Istituzionale della Facoltà Teologica fino al 2006. Oggi è professore ordinario di Cristologia e Antropologia Teologica alla Facoltà Teologica dell’Italia Settentrionale e preside della stessa Facoltà dal 2006.

Dal 2007 è Vescovo ausiliare di Milano e Vicario per la cultura della stessa Diocesi. Membro della Commissione episcopale per la Dottrina della fede, è presidente del Comitato per gli studi superiori di teologia e scienze religiose.

Tra le sue pubblicazioni (ELENCO COMPLETO): La cristologia di E. Schillebeeckx. La singolarità di Gesù come problema di ermeneutica teologica (1989), Cristo Pasqua del cristiano (1991); Il Crocifisso Risorto. Risurrezione di Gesù e fede dei discepoli (1998, 1999); Esercizi di Cristianesimo (2000); Alla ricerca di Gesù (2001); Edward Schillebeeckx (2001); La redenzione nella morte di Gesù. In dialogo con Franco Giulio Brambilla (2001); La Parrocchia oggi e domani, Cittadella Editrice, 2003; Chi è Gesù? Alla ricerca del Volto, Ed. Qiqajon, Comunità di Bose, 2004; Antropologia Teologica. Chi è l’uomo perché te ne curi?, Queriniana, Brescia 2005; Cinque dialoghi su matrimonio e famiglia, Glossa, Milano 2005; Antropologia Teologica. Chi è l’uomo perché te ne curi?, Queriniana, Brescia 2009; Essere preti oggi e domani, Glossa, Milano 2009; Farò la Pasqua con Te, Cittadella, Assisi 2009.

Contemporaneamente a Milano, la nomina episcopale di monsignor Brambila è stata annunciata anche a Novara dallo stesso monsignor Renato Corti. 

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi