Nativo di Besana Brianza, Missionario della Consolata, attualmente ausiliare a San Salvador da Bahia, è stato chiamato dal Papa a guidare la diocesi brasiliana

Monsignor Giovanni Crippa

Monsignor Giovanni Crippa, Missionario della Consolata nato in Diocesi di Milano, finora Vescovo titolare di Accia e Ausiliare di San Salvador da Bahia (Brasile), è il nuovo Vescovo di Estância, sempre in Brasile. La nomina ieri da parte di papa Francesco.

Monsignor Crippa è nato il 6 ottobre 1958 a Besana Brianza (MB). Dopo gli studi nel Seminario di Bevera di Castello Brianza, ha frequentato i corsi di Filosofia presso la Federazione Interreligiosa per gli Studi Teologici di Torino e quelli di Teologia presso la Pontificia Università Gregoriana di Roma, dove ha ottenuto la Licenza e la Laurea in Storia Ecclesiastica. Il 13 settembre 1981 ha emesso i voti religiosi nell’Istituto Missioni Consolata e il 14 settembre 1985 ha ricevuto l’ordinazione sacerdotale.

In Italia è stato animatore missionario e vocazionale a Torino (1987-1993), docente presso la Facoltà di Missiologia della Pontificia Università Urbaniana a Roma e l’Istituto di Catechesi Missionaria a Roma e Castelgandolfo (1993-2000).

Inviato in Brasile nel 2000, ha svolto il suo ministero nell’arcidiocesi di Feira di Santana (Stato di Bahia) come vicario parrocchiale e parroco della Santíssima Trindade, docente di Storia ecclesiastica della Facoltà arcidiocesana, direttore spirituale del Seminario di Filosofia, membro del Consiglio presbiterale e del Collegio di consultori. Inoltre è stato membro del gruppo di coordinamento del Dipartimento Storico dell’Istituto Missioni Consolata e Consigliere provinciale in Brasile.

Il 21 marzo 2012 è stato nominato Vescovo titolare di Accia e Ausiliare di San Salvador da Bahia, ricevendo l’ordinazione episcopale il 13 maggio successivo.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi