Nel IV centenario della lacrimazione dell’immagine di Maria presente nel Santuario di Santa Maria dei Miracoli presso San Celso. Messe con il Vicario generale (11 luglio) e l’Arcivescovo (13 luglio)

Madonna delle Lacrime

Martedì 13 luglio si conclude l’anno giubilare nel IV centenario della lacrimazione dell’immagine di Maria denominata «Madonna delle lacrime», presente nel Santuario di Santa Maria dei Miracoli presso San Celso a Milano. Si tratta di un affresco attribuito alla Scuola di Michelino da Besozzo, raffigurante la “Madonna col Bambino Gesù affiancata dai Ss. Nazaro e Celso”.

Nella chiusura dell’anno giubilare il Vicario generale della Diocesi, monsignor Franco Agnesi, celebrerà la S. Messa solenne domenica 11 luglio alle 11. Martedì 13 luglio, la Messa delle 7.30 sarà presieduta dall’Arcivescovo.

Stando alle testimonianze raccolte dalla commissione istituita dal cardinale Federico Borromeo, il 13 luglio 1620 dagli occhi della Madonna fuoriuscirono delle lacrime. Fu poi la pietà popolare a rendere questa immagine uno dei punti più significativi per la preghiera presenti in questo Santuario mariano milanese.

Nel ricordo dei quattrocento anni dell’evento prodigioso, il 13 luglio 2020 l’Arcivescovo di Milano, monsignor Mario Delpini ha aperto solennemente le celebrazioni dell’anno giubilare. Da quel giorno e fino alla data di chiusura, per concessione della Penitenzieria Apostolica, è possibile ottenere l’indulgenza plenaria.

 

 

 

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi