Un percorso proposto in diverse sedi nelle sette Zone pastorali: un’occasione per parlare con il partner in sincerità dei propri sentimenti e delle proprie modalità di esternarli

Imparare ad amare l'amore 2012

“Imparare ad amare l’amore” è il titolo di un ciclo di incontri che viene ripetuto annualmente in diverse sedi sul territorio distribuite nelle sette Zone pastorali della Diocesi di Milano. Si tratta di un percorso di approfondimento sulla fertilità e fecondità di coppia, a cura di esperti, in collegamento con la proposta di Azione Cattolica per i fidanzati, con il coinvolgimento dei consultori cattolici, ed è proposto da Fondazione Camen (Centro Ambrosiano Metodi Naturali), Area Famiglie e Vita dell’Azione Cattolica Ambrosiana, Servizio per la Famiglia della Diocesi di Milano, Federazione Lombarda Centri Assistenza alla Famiglia, in collaborazione con gli insegnanti della “Bottega dell’orefice” e del Clomb (Centro Lombardo Metodo Billings). La partecipazione è gratuita e l’iscrizione si effettua presso la struttura scelta, che non è vincolata alla zona di residenza.

Il primo ciclo di incontri si tiene questa settimana a Saronno, presso il Centro per la Famiglia del Decanato di Saronno (via Marconi, 5/7 – tel. 02.9620798), martedì 23, martedì 30 ottobre, giovedì 8 novembre (ore 21). A Milano il primo appuntamento è per i giorni martedì 13, 20 e 27 novembre (ore 21) presso il consultorio familiare “G.B .Guzzetti” (via Mancinelli, 1 – tel. 02.2828288). In città si terranno altri cicli di incontri, distribuiti in tutto l’arco dell’anno, come pure sul territorio. «Imparare ad amare l’amore» è un’occasione per parlare con il partner in sincerità e verità dei propri sentimenti e delle proprie modalità di esternarli, una possibilità per condividere con altri le proprie attese, paure, incertezze, riguardo la propria vita affettiva, sessuale e riproduttiva e una opportunità per iniziare a conoscere i Metodi Naturali. Gli incontri sono rivolti a tutti coloro (giovani da più o meno tempo) che desiderano riscoprire un linguaggio della sessualità rispettoso della persona umana e hanno il coraggio di farsi provocare e di scommettere ancora sulla bellezza dell’amore umano.

Info: tel. 02.8556263.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi