A Milano l’incontro di introduzione alla lectio divina per adulti, con lettura di brani della “Evangelii Gaudium” e la testimonianza di don Colmegna. Altri appuntamenti in cantiere nelle Zone o nei Decanati

di Marta VALAGUSSA

Emmaus-by-Janet-Brooks-Gerloff

«Al passo di Gesù. Cinque istruzioni per una Chiesa in uscita»: è questo il titolo della lectio divina per adulti che l’Azione Cattolica ambrosiana propone, come ogni anno, in tutta la diocesi. A livello di Zone pastorali o di decanato, si stanno organizzando incontri di introduzione alla lectio. Non esiste una data fissa: ogni realtà può deliberatamente decidere il giorno e il luogo, secondo le esigenze locali. Tuttavia lo schema della serata è uguale per tutti: lettura di brani tratti dall’Esortazione apostolica Evangelii Gaudium, intervallati da momenti musicali. Ogni incontro dovrà prevedere anche la presenza di un testimone, che possa raccontare una storia di «Chiesa in uscita».

«Questa espressione è sulle labbra di moltissimi – spiega monsignor Gianni Zappa, assistente unitario di Azione Cattolica ambrosiana -. È una bella espressione, è anche efficace. Ma rischia di diventare uno slogan. Vogliamo quindi proporre un percorso, alla scuola di Gesù, che non ha impartito lezioni di teoria, ma ha insegnato, percorrendo le strade degli uomini, abitando le loro case, con parole e gesti. Già le istruzioni di Gesù erano “in uscita”, ma con un obiettivo preciso: portare vita, dare gratuitamente vita, rendere manifesta la volontà del Padre che è amore per ogni donna e ogni uomo. Occorre proprio lasciarsi istruire da Gesù».

A Milano, nella parrocchia di San Satiro la serata di presentazione della lectio divina per adulti è giovedì 19 ottobre alle 21. Il testimone scelto per la serata è don Virginio Colmegna, presidente di Casa della Carità. «Abbiamo scelto di invitarlo perché è un prete di confine che vive sulla propria pelle la condizione di evangelizzare nelle periferie esistenziali dell’uomo- spiega Zappa -. Il nostro desiderio è quello di maturare un senso di Chiesa, teso all’evangelizzazione, secondo l’indirizzo di Evangelii Gaudium. Ascoltandone alcuni brani, saremo invitati, esortati e stimolati ad aprire le porte, certamente per lasciare entrare più persone possibili, ma soprattutto per uscire noi e andare incontro a uomini e donne come ha fatto Gesù, con gli stessi sentimenti di Gesù. Il Papa ci chiede coraggio: “La Chiesa in uscita è la comunità di discepoli missionari che prendono l’iniziativa, che si coinvolgono, che accompagnano, che fruttificano e festeggiano (EG, 24)”»

 

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi