In occasione della Giornata parrocchiale, prendendo spunto dal messaggio che sarà letto durante le Messe, il neo-segretario diocesano Giancarlo Melzi raccoglie il mandato dell’Arcivescovo a nome dell’associazione. Aperta la campagna delle iscrizioni, prosegue l’attività formativa

Giancarlo Melzi
Giancarlo Melzi

«Oggi vogliamo condividere i tre inviti che il Vescovo ha rivolto all’associazione: ci siamo impegnati a vivere questo messaggio con gioia e dedizione. È normale pregare; è normale essere santi nella vita quotidiana, è normale essere donne e uomini di speranza». Recita così l’introduzione del messaggio che i soci dell’Azione cattolica leggeranno durante le Messe celebrate nelle parrocchie ambrosiane, domenica 11 ottobre, in occasione della Giornata parrocchiale dell’Azione cattolica in Diocesi. «È il nostro modo per dire “ci siamo” e che raccogliamo il mandato dell’Arcivescovo Mario Delpini», spiega Giancarlo Melzi, nuovo segretario diocesano dell’Azione cattolica ambrosiana.

Con la Giornata parrocchiale si apre anche la campagna delle iscrizioni all’associazione, che tradizionalmente prosegue fino all’8 dicembre. «Aderire significa ribadire la propria disponibilità al servizio della Chiesa locale e all’edificazione di un mondo più solidale, specialmente in questo tempo difficile a causa della pandemia che, come dice il Papa nella nuova enciclica Fratelli tutti, chiede uno speciale impegno di fraternità -. aggiunge Melzi -. Il messaggio letto alle Messe si rivolge anche a quei fedeli, ragazzi, giovani e adulti che, condividendo questa sensibilità, si sentano invogliati a diventare nuovi aderenti dell’associazione, così come a coloro che nel tempo se ne sono allontanati pur continuando a condividerne il sentire».

Nel periodo del lockdown l’Ac non si è mai fermata e anche in questo nuovo anno intende garantire l’attività formativa: «I gruppi sul territorio sono rimasti in collegamento anche con i mezzi telematici e pure a livello diocesano avevamo proposto un percorso formativo via Internet che abbiamo chiamato Dall’io al noi. Il mondo che sogniamo dopo lo shock del Covid-19 e che ora è diventato un libro (pubblicato da In dialogo, disponibile nelle librerie, ndr) – afferma ancora Melzi -. «La risposta di partecipazione è stata molto buona, si sono affacciate anche tante persone non iscritte. Ci sta a cuore condividere una parola, ragionata e laica, di speranza. E per questo intendiamo proseguire così anche quest’anno proponendo nuovi appuntamenti in rete nel solco tracciato “Dall’io al noi” oltre agli incontri in presenza nei gruppi parrocchiali e decanali».

Le iscrizioni all’associazione sono possibili anche on-line sul sito https://azionecattolicamilano.it/ac-portal.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi