Al centro dell’appuntamento in Curia il recente Sinodo sui giovani e le opportunità che si aprono nei confronti di chi si accosta al ministero della Riconciliazione

duomo-milano-giubileo-diocesi-chiese-penitenziali-porte-sante-confessioni Cropped

Giovedì 29 novembre, alle 10, nella Sala convegni della Curia arcivescovile (piazza Fontana 2, Milano), l’Arcivescovo incontrerà i responsabili delle Chiese penitenziali e i sacerdoti che confessano in Duomo.

Con riferimento al Sinodo dei Vescovi su “I giovani, la fede e il discernimento vocazionale”, svoltosi recentemente e al quale l’Arcivescovo ha preso parte, il Penitenziere maggiore del Duomo monsignor Fausto Gilardi spiega: «Nel nostro ministero di riconciliazione ci capita frequentemente di accostare giovani che, oltre a confessare i peccati, ci aprono il cuore, mostrandoci le loro fatiche e non nascondendoci i loro desideri… Per noi un’opportunità particolare per aiutarli a leggere la loro vita con la Parola del Signore nella sapienza della Chiesa. Ho parlato con l’Arcivescovo di questo e ben volentieri si è reso disponibile per guidare un incontro di confronto e di riflessione attorno a questo tema, anche alla luce del Sinodo al quale ha partecipato».

Dopo aver pregato con l’Ora media, prenderà la parola l’Arcivescovo, al quale poi i penitenzieri potranno rivolgere domande sulla confessione dei giovani, sulla loro fede e sul discernimento vocazionale.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi