Presso la parrocchia Regina Pacis di Milano giornata di studio promossa dalle Diocesi lombarde per riflettere sulle dinamiche antropologiche dell’attesa, della nascita e dell’accompagnamento nella prima infanzia

di don Antonio COSTABILE
Responsabile del Servizio per la Catechesi

cura Cropped

Il dono della vita accolta da parte di due genitori è luogo esistenziale carico di una fecondità sorprendente non solo per loro, ma per la Chiesa e più ancora per l’umanità intera.

Alla luce del mistero che si dischiude nella generazione di un figlio, sabato 21 marzo, presso la parrocchia Regina Pacis di Milano (via Kant 8, iscrizioni on line entro il 13 marzo), le Diocesi di Lombardia hanno promosso una giornata di studio per gli operatori di pastorale battesimale sul tema dell’Amore che genera e accompagna nella vita nascente.

La giornata si prefigge di offrire una lettura profonda delle dinamiche antropologiche dell’attesa, della nascita e dell’accompagnamento dei genitori nei primi anni dell’infanzia dei loro figli per cogliere già “pagine di Vangelo” che vengono scritte nel vissuto di una famiglia che si apre alla vita.

La Chiesa genera nella fede alla vita cristiana accogliendo la domanda di Battesimo che i genitori richiedono per i loro figli. Ogni comunità cristiana, porzione di Chiesa, può vivere in modo consapevole e responsabile il compito di essere madre che genera nella fede se con sguardo sereno, quasi contemplativo, sa cogliere lo straordinario dinamismo del venire alla luce di un bimbo e dei suoi primi passi nella vita, a partire dalla totale e incondizionata disponibilità di una padre e una madre che si aprono alla vita, attendono, accolgono, mettono al mondo un figlio e sono disposti ad accompagnarlo nella sua crescita.

Gli operatori di pastorale battesimale, unitamente alle loro comunità, si dispongono quasi a imitare quanto, con grande maestria e naturalezza, compiono due genitori aperti alla vita e costantemente dediti alla cura dei loro figli. Il laboratorio di studio proposto a tutti gli operatori di pastorale pre e post battesimale intende stimolare la consapevolezza che siamo tutti chiamati a generare nella fede e accompagnare nella vita cristiana, sapendo in primo luogo riconoscere la bellezza del mistero della vita che si svela nei suoi dinamismi naturali.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi