Dare un senso alla vita delle persone malate: questo l’obiettivo delle iniziative intraprese in vista delle Giornate di sensibilizzazione contro le due malattie

conf-stampa-07set2020-2-1280x960

È un’agenda ricca di appuntamenti quella che la Cooperativa La Meridiana ha presentato oggi alla stampa in occasione della Giornata nazionale SLA (20 settembre) e di quella Mondiale dedicata all’Alzheimer (21 settembre).

«Per noi queste date – ha dichiarato Roberto Mauri, direttore de La Meridiana – rappresentano un importante appuntamento per ricordare che siamo in trincea contro lo stigma della malattia, contro una cultura che emargina la persona malata, che la considera inutile, un peso ed un mero costo economico. Siamo nati più di 44 anni fa come volontari della Parrocchia San Biagio di Monza. Abbiamo iniziato portando la legna da ardere agli anziani poveri della Parrocchia. Lo facevamo perché volevamo bene ai poveri, agli anziani, alle persone sole e malate. Il voler bene alle persone è tutt’oggi la bussola che anima gli operatori di Meridiana nello stare accanto alle persone con la SLA e con l’Alzheimer. Abbiamo imparato che le persone che vivono fragilità estreme possono dare molto. Non solo ai loro cari, ma anche alla comunità. Le persone malate di SLA sono immobilizzati nel corpo, ma lucide nella mente. Sono “esploratori” alla ricerca di un senso della vita. Per le persone che vivono il tunnel della malattia è importante comunicare al mondo la loro esperienza, la loro ricerca, quello che hanno scoperto a seguito e durante la furibonda lotta che la malattia ha imposto loro».

Ecco i prossimi appuntamenti.

Mercoledì 16 settembre, ore 18: evento online «Voci al confine della Demenza». Lettura di testimonianze tratte da testi scritti da autori famosi e brani presi dal diario di un residente del Paese Ritrovato. Video disponibile dai nostri canali www.cooplameridiana.it/voci  Visione gratuita, necessaria registrazione;

Venerdì 18 settembre, ore 18: Evento in diretta online FLASHimMOB con toccanti testimonianze scritte da persone con SLA. Un evento in collaborazione con AISLA e Centro Ricerca NeMO. Video disponibile dai nostri canali www.cooplameridiana.it Visione gratuita;

Domenica 20 settembre: parte la campagna di Rai Per il Sociale a sostegno delle attività de La Meridiana nella cura delle persone con SLA; 

Lunedì 21 settembre, ore 17.30: evento in città, «In piazza per l’Alzheimer» con le canzoni di Silvia Cecchetti (Arengario – Monza). I brani musicali saranno alternati da testimonianze di parenti, medici, operatori, donatori. Un momento di condivisione, musica e ringraziamento;

Lunedì 21 settembre in onda su Rai Premium, canale 25 del digitale terrestre, la prima puntata del docu reality «Il Paese Ritrovato-Memoria delle emozioni». Girato nel Paese prima del lockdown, racconta da vicino la vita e le storie dei residenti, dei familiari, dei professionisti, degli operatori e dei volontari che vivono nel Paese Ritrovato;

Dal 13 al 19 settembre in onda sulle Reti Mediaset video spot di sensibilizzazione a sostegno dei progetti de La Meridiana su SLA ed Alzheimer.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi