Un’occasione per lanciare una proposta vocazionale per laici «chiamati - come scrive il Papa - a collaborare alla vita e alla missione della Chiesa»

La Presidenza dell’Ac ambrosiana

Azione Cattolica

La Giornata parrocchiale dell’Azione Cattolica, che il calendario diocesano prevede domenica 22 gennaio, è un’occasione importante per dare attenzione a questa singolare associazione laicale «dono e risorsa per la Chiesa». Nel suo messaggio all’ultima assemblea nazionale Benedetto XVI ricorda i suoi incontri con i ragazzi e i giovani dell’Ac. Li descrive «impegnati e festosi, amanti della libertà vera che li orienta a una vita generosa, a un apostolato diretto» e subito aggiunge: «Essi hanno davanti a sé l’esempio di uomini e donne contenti della loro fede, che vogliono accompagnare le nuove generazioni con amore, con saggezza e con la preghiera, che intendono costruire con pazienza tessuti di vita comunitaria e affrontare i problemi più scottanti della vita quotidiana della famiglia». Questo volto dell’Ac è presente nella nostra Diocesi. Occorre però riscoprirlo, indicarlo, coltivarlo perché di ragazzi, giovani e adulti così ogni comunità cristiana ha bisogno per essere missionaria del Vangelo fra gli uomini e le donne del nostro tempo.

La Giornata parrocchiale dell’Ac può diventare dunque un’occasione per lanciare in parrocchia una «bella proposta vocazionale» per laici «chiamati – come scrive ancora Benedetto XVI – a collaborare con i vostri Vescovi, in maniera costante, fedele e diretta, alla vita e alla missione della Chiesa. Tutto questo non nasce spontaneamente, ma con una risposta generosa alla chiamata di Dio a vivere con piena responsabilità il Battesimo, la dignità dell’essere cristiani. Perciò vi stabilite in associazione con ideali e qualità precisi come li indica il Concilio Ecumenico Vaticano II».

Invitiamo allora i sacerdoti e gli operatori pastorali ad animare la Giornata Ac con la preghiera durante la celebrazione eucaristica e con la riflessione attraverso il materiale che è stato preparato in modo essenziale e che è possibile trovare sul sito internet dell’Ac (www.azionecattolicamilano.it) oppure presso la nostra segreteria (02.58391328). Anche la promozione delle attività rivolte soprattutto ai ragazzi, adolescenti e giovani potrebbe aiutare alcuni ad incontrare e sperimentare concretamente questa particolare vocazione nella Chiesa. Ricordiamo in particolare “la camminata del sì” da Magenta a Mesero sabato 12 maggio nel pomeriggio. È un’iniziativa che l’Ac ambrosiana promuove in Diocesi per tutte le comunità cristiane e per le varie aggregazioni ecclesiali in preparazione all’Incontro mondiale delle famiglie a Milano.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi