A Milano celebrazione alle 18.30 nella chiesa di San Gottardo al Palazzo. L’appuntamento è stato preparato da un gruppo di cristiane francesi sul tema “Ero straniero e mi accoglieste”

preghiera

Venerdì 1 marzo è la Giornata mondiale di preghiera. Nata da un’idea della comunità battista americana e sviluppatasi in Italia tra valdesi e metodisti, si è poi trasformata in iniziativa interconfessionale con l’entrata di movimenti cattolici. Appuntamento fisso di ogni primo venerdì di marzo in più di 180 Paesi, quest’anno la Giornata è stata preparata da un gruppo di donne cristiane di Francia sul tema “Ero straniero e mi accoglieste”.

A livello diocesano la Giornata sarà celebrate alle 18.30 nella chiesa di San Gottardo al Palazzo (via Pecorari 2, Milano – zona Duomo). Sarà l’occasione per vivere la ricchezza della fede cristiana nella sua dimensione internazionale ed ecumenica. Inoltre, come segno tangibile di solidarietà, è stata organizzata una colletta per finanziare piccoli progetti, concepiti e realizzati dalle donne. Con questa Giornata, infatti, le donne affermano che la preghiera e l’azione sono inseparabili e che la loro influenza nel mondo è immensa.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi