Nel 56° della morte, messa al Centro “Santa Maria Nascente” presieduta da monsignor Redaelli, monsignor Bazzari e don Rivolta

Don Carlo Gnocchi

Nel 56° anniversario della morte del beato don Carlo Gnocchi (avvenuta a Milano il 28 febbraio 1956), la Fondazione che oggi porta il suo nome celebra la ricorrenza con vari appuntamenti che si svolgeranno nei Centri italiani.

Domenica 26 febbraio, al Centro Irccs “Santa Maria Nascente” (via Capecelatro 66, Milano), nel santuario dove è conservata l’urna con il corpo di don Gnocchi, i suoi ex allievi si ritroveranno per renderle omaggio.

Martedì 28, sempre in via Capecelatro, alle 10.30, verrà celebrata una Santa Messa presieduta da monsignor Carlo Redaelli, Vicario generale della Diocesi, da monsignor Angelo Bazzari, presidente della Fondazione Don Gnocchi, e da don Maurizio Rivolta, cappellano del Centro.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi