Dopo i gravi fatti di Parigi e in altre aree del mondo, durante le Messe di domenica, al termine della Comunione, sarà letta un’introduzione e, dopo un momento di silenzio, avrà luogo una preghiera comunitaria

preghiera

A seguito dei gravi fatti di violenza di Parigi e di quelli drammaticamente in atto nel mondo, il Consiglio Episcopale Milanese, presieduto dall’Arcivescovo di Milano, cardinale Angelo Scola, chiede ai sacerdoti di pregare in modo particolare con le comunità cristiane in tutte le celebrazioni eucaristiche di domenica 18 gennaio.

Dopo la Comunione si leggerà un testo di introduzione, si lascerà un tempo di silenzio per la riflessione e la preghiera personale e si concluderà con una preghiera comunitaria.

Il testo di introduzione e la preghiera comunitaria sono in allegato nel box a sinistra.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi