Presieduta da monsignor Delpini per il 50° del Vaticano II e l’avvio dell’Anno della Fede. Nella stessa giornata si presenta un libro di Marco Vergottini e inizia un pellegrinaggio dei giovani

di Alberto RATTI

Concilio Vaticano II

L’11 ottobre sarà una data importante per la Chiesa universale. Si tratta, oltre che del momento di avvio dell’Anno della Fede e dell’inizio del Sinodo sulla nuova evangelizzazione, anche di ricordare l’apertura di un avvenimento straordinario incominciato esattamente 50 anni fa: il Concilio Vaticano II.

Come affermava Giovanni Paolo II, ripreso da Benedetto XVI nel Motu Proprio Porta Fidei, sentiamo «più che mai il dovere di additare il Concilio, come la grande grazia di cui la Chiesa ha beneficiato nel secolo XX: in esso ci è offerta una sicura bussola per orientarci nel cammino del secolo che si apre».

L’Azione Cattolica nazionale, organizzatrice nel 1962 della famosa fiaccolata che si concluse con il “Discorso alla luna” di Giovanni XXIII, replicherà a Roma quella bellissima processione e ha chiesto a tutte le associazioni diocesane di promuovere altrettante iniziative. L’Azione Cattolica ambrosiana, insieme ad altre realtà diocesane (Acli Milano – Monza Brianza, Aimc, Caritas, Cappellania generale dei Migranti, Cif, Città dell’Uomo, Comunità di Sant’Egidio, Fondazione Ambrosianeum, Fondazione Lazzati, Fuci, Gruppo Promozione Donna, Meic, Movimento Terza Età, Uciim) invita quanti lo desiderano a partecipare l’11 ottobre alla Veglia di preghiera che si terrà nella Basilica di Sant’Ambrogio a partire dalle ore 20.30. La celebrazione sarà presieduta da monsignor Mario Delpini, Vicario generale della Diocesi.

La preghiera in Sant’Ambrogio si concluderà con la partenza del pellegrinaggio dei giovani sulle orme dei Papi del Concilio. Si tratta di tre giorni di cammino con tappe a Sotto il Monte e Concesio, dove i giovani potranno incontrare due testimoni diretti dei lavori conciliari: monsignor Loris Capovilla, già segretario di Giovanni XXIII, e monsignor Luigi Bettazzi, giovane vescovo in Concilio.

Info: www.azionecattolicamilano.it.

Il libro di Vergottini

La firma del cardinale Carlo Maria Martini, con quella del teologo Marco Vergottini, introduce il volume Perle del Concilio, dal tesoro del Vaticano II, che si prefigge di coltivare la memoria del tesoro conciliare attraverso 365 citazioni commentate da autorevoli personalità del mondo ecclesiastico, della comunità dei teologi, di uomini e donne di cultura. I Papi continuamente fanno riferimento al corpus conciliare: Paolo VI invitò a porsi nel suo «cono di luce»; Giovanni Paolo II ne parlò come di una «bussola» per la Chiesa entrata nel terzo millennio; per Benedetto XVI «è stato e rimane un autentico segno di Dio per il nostro tempo».
Il volume sarà in libreria all’inizio di ottobre e verrà presentato nell’aula magna dell’Università Cattolica giovedì 11 ottobre, alle 18.30: oltre al curatore del volume professor Vergottini, interverranno monsignor Renato Corti, il direttore del Corriere della sera Ferruccio de Bortoli, Milena Santerini, don Alberto Cozzi. Moderatore monsignor Gianni Zappa, assistente generale dell’Azione Cattolica Ambrosiana. (m.i.)

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi