Redazione

Al culmine di uno spettacolo che avrà per tema dominante
il Carnevale, sarà spento il braciere olimpico e verrà dato
appuntamento alla prossima edizione, prevista in Canada

Dopo quindici giorni di gare nelle valli piemontesi, lo Stadio olimpico di Torino tornerà protagonista per la cerimonia di chiusura dei Giochi, in programma domenica 26 febbraio. E torneranno protagoniste le Scintille di Passione, già icone della cerimonia inaugurale.

Tema dominante dello spettacolo sarà il Carnevale, con richiami al circo, citazioni da I Clowns di Fellini e la partecipazione di artisti di strada. Tra i protagonisti, Andrea Bocelli e Avril Lavigne, mentre la regia sarà firmata da Daniele Finzi Pasca. Un evento che è già riuscito a far slittare di due settimane la cerimonia di consegna dei Premi Oscar.

La conclusione di Torino 2006 culminerà con lo spegnimento del braciere olimpico e con il tradizionale appuntamento alla prossima edizione. Le Olimpiadi invernali del 2010 si svolgeranno a Vancouver, in Canada, dal 12 al 27 febbraio: i Giochi bianchi approderanno per la sesta volta nel continente nordamericano e per la seconda volta in Canada (il precedente è Calgary 1988).

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi