Fumetti, opere letterarie e artistiche, canzoni, film: in un primo sussidio alcuni spunti di riflessione per approfondire i testi ufficiali. Si rivolge ai giovani e agli educatori. Ne seguiranno altri due

di Stefania CECCHETTI

Family_Catechesi

È già in libreria La famiglia. Strumenti interattivi per le catechesi del VII Incontro mondiale delle famiglie, primo dei tre volumi del sussidio edito dal Centro Ambrosiano, rivolto soprattutto ai giovani e pensato con lo scopo di fornire contenuti supplementari rispetto alle catechesi “ufficiali” della Libreria Editrice Vaticana (Lev) in preparazione all’Incontro Mondiale.

La forza di questa nuova proposta editoriale sta nel linguaggio, anzi nei linguaggi, che cercano di intercettare a vari livelli gli interessi dei più giovani. Ecco perché in ogni rubrica, che riprende di volta in volta uno dei dieci capitoli delle catechesi Lev, sono proposti spunti di riflessione tratti da fumetti, opere letterarie, opere artistiche, canzoni, film. Con un occhio anche alla multimedialità: nella sezione “stili di vita”, per esempio, viene richiamata una esperienza concreta di famiglia, da seguire per intero nei video proposti sul sito www.family2012.com

Esiste anche una sezione specifica che mette in relazione i temi dell’Incontro Mondiale con i testi usati dalla Pastorale giovanile della Diocesi e un’altra che dialoga con i contenuti di “Youcat”, il catechismo pensato per i giovani e consegnato dal Papa ai partecipanti all’ultima Giornata mondiale della gioventù, a Madrid. Naturalmente il tutto è incorniciato da una grafica leggera e di impatto, corredata da un ricco apparato iconografico.

Ognuno dei tre volumi del sussidio fa riferimento ai tre temi chiave su cui vertono le catechesi Lev: dopo La famiglia, che prende in considerazioni quattro capitoli delle catechesi, a fine gennaio uscirà Il lavoro (tre capitoli) e a metà febbraio La festa (tre capitoli). Catechesi che sono riprese all’interno di una fascia bassa che corre lungo tutto il sussidio.

Perché uno strumento in preparazione all’Incontro delle famiglie rivolto proprio ai giovani? In fondo i giovani, che ormai sempre più tardi si affacciano alle soglie del matrimonio, non hanno ancora un’esperienza di famiglia propria. Abbiamo rivolto la domanda a don Maurizio Tremolada, responsabile del Servizio Giovani della Diocesi e curatore di tanta parte del volume: «I giovani sono comunque immersi nella dimensione della famiglia. Da una parte la vivono come esperienza quotidiana, nella loro casa di origine, dall’altra è per loro una prospettiva vocazionale. E poi non dimentichiamo che tra i temi portanti dell’Incontro ci sono anche la festa e il lavoro, due ambiti che coprono tanta parte della vita dei giovani. Il lavoro, spesso un nodo problematico di questi tempi, è la dimensione futura del giovane, la sua chiamata a una responsabilità e a una progettualità. La festa, invece, è un’occasione per riflettere sulle radici e sul senso di quello che si sta vivendo. Sono un po’ i due poli, il passato e il futuro, all’interno dei quali si snoda l’esperienza presente del giovane».

Il volume, proprio per la sua agilità, si presta alla lettura diretta e alla riflessione personale. Ma in realtà è pensato in modo particolare come “cassetta degli attrezzi”, strumento di lavoro per educatori e animatori alla guida non solo di gruppi giovanili, ma anche di gruppi di fidanzati che si preparano al matrimonio o di gruppi di giovani famiglie (quelle senza figli o con bambini ancora piccoli).

Come spiega don Domenico Sirtori, parroco di San Maurizio a Solbiate Arno (Varese), che per il sussidio ha curato la rubrica “Testi biblici”: «Il nostro intento era dare in mano la possibilità, a chi pensa e costruisce gli incontri preparatori a Family 2012, per rendere più fruibili le coordinate della Catechesi. Gli animatori devono aiutare un pubblico giovane a superare la fatica dell’impatto con un testo di catechesi teologica come’è quello della Lev. Nel caso degli spunti biblici da me curati, per esempio, ho voluto proporre, accanto alle letture dalla Genesi, proposte dalla Catechesi ufficiale, alcuni testi tratti dal Nuovo Testamento, di più immediata lettura».

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi