Il tema è «Passione, talento, impegno. Cercando il mio posto nel mondo» (alle 11 su Rai 1 Messa in diretta dall’aula magna di largo Gemelli). «Attrezza i giovani al futuro», scrive l'Arcivescovo nel suo messaggio. Il bilancio dell’ultima edizione e i progetti in cantiere quest’anno

universita cattolica

Domenica 5 maggio si celebra la 95a Giornata Nazionale per l’Università Cattolica del Sacro Cuore, che avrà come tema «Passione, talento, impegno. Cercando il mio posto nel mondo».

Da quasi un secolo la Giornata Universitaria, promossa dall’Istituto Toniolo, è un’occasione di approfondimento circa la natura e lo scopo dell’Università, i valori originali che guidano le scelte di ogni giorno. È un atto di fiducia nei giovani: da tempo il Toniolo e la Cattolica sostengono con numerose iniziative la formazione, il diritto allo studio, i percorsi di eccellenza, le esperienze internazionali di migliaia di studenti.

In quest’occasione la Santa Messa per la 95a Giornata Nazionale sarà celebrata alle 11 nell’Aula Magna della sede di Milano e sarà trasmessa in diretta Tv su Rai Uno. Chi desidera partecipare è pregato di segnalare la presenza: giornata.universitaria@unicatt.it.

Sul tema della Giornata hanno scritto un messaggio i vescovi italiani e il rettore dell’Ateneo Franco Anelli. «Durante tutta la vita del nostro Ateneo i fedeli di ogni Diocesi italiana non ci hanno fatto mai mancare la loro attenzione e il loro sostegno con la preghiera e con gesti concreti e generosi di amicizia – scrive il Rettore -. Ogni risorsa ricevuta è stata e sarà da noi impegnata in progetti a favore dei giovani e del bene comune, nella fedeltà assoluta al nostro compito e alla missione che condividiamo con tutti i cattolici italiani».

Con i fondi raccolti in occasione della Giornata universitaria 2018 sono stati finanziati vari progetti: 30 mila studenti di scuole secondarie di tutta Italia coinvolti in iniziative di formazione e di orientamento; 280 beneficiari di corsi per operatori di consultori familiari; 83 incontri e seminari nelle diocesi italiane; 391 borse di studio e contributi di solidarietà a studenti meritevoli; 9.000 giovani tra i 18 e i 29 anni coinvolti nella ricerca nazionale “Rapporto Giovani”, riconosciuta come la più autorevole in Italia sulle nuove generazioni; 223 borse per corsi di lingue e alta formazione; 51 borse per esperienze di volontariato nel sud del mondo e per scambi internazionali.

Con i fondi della 95a Giornata Istituto Toniolo e Università Cattolica si sono posti questi obiettivi: concorrere all’individuazione e al sostegno di studenti meritevoli provenienti da tutta Italia; offrire sempre maggiori e più qualificanti opportunità di alta formazione e volontariato; investire in ricerca attraverso l’osservatorio giovani, con particolare attenzione ai problemi sociali e politici del Mezzogiorno; promuovere percorsi di educazione digitale, di prevenzione al cyberbullismo e alle situazioni di disagio, anche grazie al lavoro del consultorio familiare di Napoli; offrire il contributo scientifico della Cattolica su temi emergenti del dibattito pubblico nel Paese.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi