L'Arcivescovo e i sacerdoti ordinati negli ultimi otto anni condividono una giornata di confronto e preghiera a Villa Cagnola di Gazzada

Villa Cagnola Gazzada

Dando attuazione a un impegno preso da tempo, l’Arcivescovo, cardinale Angelo Scola, trascorrerà una giornata Ismi con tutti i presbiteri ordinati negli ultimi otto anni (2005-2012). L’appuntamento è per mercoledì 17 aprile, dalle 10 alle 17, a Villa Cagnola di Gazzada.

Sarà un’occasione di comunione, dialogo, confronto, preghiera e celebrazione «per approfondire il senso e la bellezza del nostro ministero – scrivono gli organizzatori -, pur segnato da prove, fatiche, domande su aspetti pastorali e ancor più su aspetti esistenziali della nostra particolare chiamata e modalità per servire il popolo di Dio, annunciando il Vangelo, educando alla fede, acconsentendo alle trasformazioni in atto per una Chiesa più missionaria e uno stile ministeriale più fraterno ed evangelico».

«Tutti siamo messi alla prova dentro la riforma della Chiesa – si sottolinea ulteriormente -, ma ciò non impedisce di cogliere e riconoscere la delicatezza dei primi anni del ministero e in particolare della prima destinazione con le sue specifiche caratteristiche». L’ascolto e il dialogo con l’Arcivescovo, «nel vincolo di comunione che ci sostiene e nell’efficacia della preghiera nostra e della Chiesa», aiuterà a «riscoprire motivazioni e significati del nostro vissuto ed essere aiutati per un discernimento più spirituale ed ecclesiale».

In allegato il programma della giornata.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi