Una proposta dell’Associazione WebCattolici Italiani dedicato alla banca dati di materiale per la pastorale. «Saper utilizzare questa ricchezza di informazioni adattandole al contesto in cui ci si trova ad operare»

Internet Web

“Qumran2.net: una banca dati di materiale per la pastorale” è il titolo del nuovo tutorial WeCa in onda da mercoledì 21 aprile sul sito www.webcattolici.it, su YouTube e su www.facebook.com/webcattolici. Il tutorial, introdotto dal presidente WeCa, Fabio Bolzetta, e condotto da Alessandra Carenzio, illustra Qumran2.net, dal 25 novembre 1998 punto di riferimento per reperire testi, riflessioni, immagini, materiali e tanto altro ancora.
Un sito “irrinunciabile”, ricco di testi, video, presentazioni, audio, immagini e spunti per omelie. Ma va ricordato come sia importante anche «saper utilizzare questa ricchezza di informazioni adattandole al contesto in cui ci si trova ad operare, preparandosi adeguatamente al proprio servizio pastorale, mettendoci sempre un pizzico di originalità».
I tutorial WeCa sono una proposta dell’Associazione WebCattolici Italiani (WeCa) in sinergia con l’Ufficio nazionale per le comunicazioni sociali della Cei e il Centro di ricerca sull’educazione ai media all’informazione e alla tecnologia (Cremit) dell’Università Cattolica di Milano. Oltre alla diffusione tramite i social network e sul sito www.weca.it, i tutorial vengono trasmessi sulle televisioni del circuito CoralloSat, sono in podcast su Spotify e sulla skill WeCa sui dispositivi Alexa. La novità principale di questo nuovo tutorial WeCa è la collaborazione con la Pontificia Academia Mariana Internationalis (Pami) per avviare una riflessione dedicata alla figura di Maria in rapporto al mondo della comunicazione.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi