Nel settimo anniversario della morte del fondatore di Comunione e Liberazione, celebrazione eucaristica alle 21 presieduta dall’Arcivescovo. Dirette radio, tv e on line

Monsignor Luigi Giussani

Mercoledì 22 febbraio, alle 21, nel Duomo di Milano, l’Arcivescovo, cardinale Angelo Scola, presiederà una celebrazione eucaristica con il movimento di Comunione e Liberazione (Cl), nel settimo anniversario della morte del fondatore monsignor Luigi Giussani e nel 30° del riconoscimento pontificio della Fraternità di Comunione e Liberazione. Saranno presenti il presidente della Fraternità don Julian Carron e l’assistente diocesano don Adelio Dell’Oro.
La celebrazione sarà trasmessa in diretta da Telenova News, Radio Marconi, Radio Mater e www.chiesadimilano.it. Come a Milano, in questi giorni si tengono celebrazioni di Cl in tutto il mondo.

Monsignor Luigi Giussani nacque il 15 ottobre 1922 a Desio e morì il 22 febbraio 2005 a Milano. Due giorni dopo, il funerale nel Duomo di Milano fu presieduto dal cardinale Joseph Ratzinger come inviato personale di Giovanni Paolo II. La sua salma ora riposa in una Cappella posta in fondo al viale centrale del Cimitero Monumentale.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi