Redazione

Card. Dionigi Tettamanzi
da “Risplenda la vostra luce davanti agli uomini"

Non dimentichiamo però che la conoscenza della Dottrina sociale della Chiesa non è questione solo intellettuale né fine a se stessa. Essa nasce dal bisogno di dare fondamenti, contenuti e stimoli alla vocazione e missione di essere “testimoni di Gesù risorto nel mondo”. È destinata, poi, a sfociare nell’ assunzione di precise responsabilità nella vita della società , sino a decidersi – se questo il Signore richiede e specie in determinate situazioni sociali e storiche – per un impegno diretto ed esplicito nelle istituzioni civili e nell’ambito politico. In questo quadro, siamo tutti interpellati dalle troppe forme di indifferenza, di distacco e di rifiuto nei riguardi della politica, che non poche volte sono condivise dagli stessi cristiani. Siamo ancor più interpellati dalla urgenza che tanti talenti, doti e risorse che il Signore non manca di distribuire con abbondanza, non ultimo alle donne e ai giovani , siano più coraggiosamente messi a disposizione del bene comune.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi