La rappresentazione meccanizzata della Natività al centro di un servizio che andrà in onda nella trasmissione domenicale di Rai 1, poco prima dell’Angelus del Papa

IMG_8865 Cropped

Domenica 22 dicembre, nel corso della trasmissione “A Sua immagine”, condotta da Lorena Bianchetti e in onda su Rai 1 a partire dalle 10.30, sarà trasmesso un servizio dedicato al Presepe di Crevenna d’Erba, grande rappresentazione della Natività ambientata nel contesto della comunità brianzola di cent’anni fa.

Una troupe della Rai guidata dalla giornalista e regista Maria Antonietta Fiordelisi ha visitato nei giorni scorsi il Presepe, illustrandone gli aspetti e gli innumerevoli congegni meccanici, soffermandosi sulla Natività (collocata in una casa contadina), sulle tante figure che animano il contesto e sul microcosmo di vecchi mestieri, delle prime lavorazioni industriali e dei tanti momenti tipici della vita contadina nella Brianza di inizio Novecento.

La troupe ha intervistato don Ettore Dubini, vicario parrocchiale di Crevenna, e Angelo Garofoli, coordinatore del gruppo Amici del Presepe, da molti anni artefici della rappresentazione.  

Il servizio precederà di pochi minuti la diretta da Piazza San Pietro per l’Angelus del Papa, che solo pochi giorni fa – visitando Greccio, dove San Francesco realizzò il primo presepe – si è espresso sul significato e sul valore di «una tradizione che bisogna continuare in casa, come pure nei luoghi di lavoro, nelle scuole, negli ospedali, nelle carceri e nelle piazze».

Nel frattempo, alla Villa Comunale di Erba (via Foscolo 23), cresce l’afflusso dei visitatori nel pomeriggio dei giorni feriali e proseguono le visite delle scolaresche al mattino. Cresce anche l’interesse per la pagina Fb, dove, oltre ad avere informazioni per le visite, è possibile partecipare gratuitamente a un sondaggio settimanale e cercare di indovinare le novità apportate quest’anno dai presepisti.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi