Nella celebrazione presieduta alle 10 in Duomo dal cardinale Scola, che per l’occasione indosserà un paramento liturgico appartenuto al Santo Vescovo

collegio san carlo sacerdoti

A pochi giorni dalla festa del Santo Vescovo, anche il Collegio San Carlo festeggia il suo patrono nella celebrazione che il cardinale Angelo Scola presiederà in Duomo venerdì 8 novembre alle 10.

Nella comunicazione inviata a genitori, docenti, studenti e personale ausiliario, il rettore del Collegio, monsignor Aldo Geranzani, spiega: «Torniamo nella Cattedrale per affidare a San Carlo i nostri ragazzi: essi sono la Milano del futuro. Vorremmo che anche gli amici di altre religioni fossero con noi: Dio è Padre di tutti e di ciascuno, ed è capace di ispirare “pensieri di pace e non di afflizione”. Vogliamo affidare la nostra appassionata opera educativa alla Madonnina che “brilla da lontano” e alla protezione del nostro Santo Patrono: egli, che fu “speranza del gregge, vivida fiamma nel gelo del mondo”, guidi i nostri passi, perché siano ricchi di entusiasmo, di lungimiranza e pazienza».

La celebrazione darà anche modo di festeggiare il compleanno dell’Arcivescovo, che ricorre il 7 novembre. Per l’occasione il cardinale Scola indosserà un paramento liturgico appartenuto a San Carlo, che lo stesso Collegio ha contribuito a far restaurare.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi