Settimana di riflessione sui temi dello sviluppo, con proiezioni di film nelle scuole, sabato una tavola rotonda al Palazzo del Commercio e domenica una Messa a Castello. L’obiettivo è creare un’impresa sociale a Kinshasha

di Marcello VILLANI

Coe

Riflettere per capire. Riflettere per aiutare. Il Coe (Centro orientamento educativo) di Barzio promuove a Lecco, in occasione del 50° dell’Africa Day, una settimana di riflessione sul continente con particolare attenzione ai temi della sovranità alimentare. Il tutto nell’ambito del progetto “Kicasobu-Kinshasa Catering Social Business” di Ai.Bi. (Amici dei Bambini), Coe, Fct (Forum cooperazione e tecnologia), cofinanziato da Fondazione Cariplo e Regione Lombardia.

Rosa Scandella, presidente del Coe, spiega: «La sovranità alimentare costituisce uno dei temi prioritari per lo sviluppo. Il progetto Kicasobu va in questa direzione in quanto prevede la creazione di un’impresa sociale di ristorazione e catering, “Cocò”, gestita da un gruppo di giovani in situazione di vulnerabilità sociale e la rivitalizzazione di filiere di colture ortofrutticole e di prodotti animali della cintura verde di N’Djili per la sicurezza alimentare della città di Kinshasa».

A parlare di sovranità alimentare in Africa, alla tavola rotonda organizzata, alle 16 di sabato 25 nella sala conferenze del Palazzo del Commercio (piazza Garibaldi), interverranno Angelo Agostoni, presidente di Icam, Giosuè De Salvo, capo area advocacy e campagne di Mani Tese; Mariangela Querin di CoLomba (Cooperazione Lombardia), Enrico Reggio, vice presidente di Altromercato; Claudia Sorlini, coordinatrice Comitato scientifico Expo 2015 del Comune di Milano. La tavola rotonda sarà moderata da Sergio Marelli, presidente del Cisa (Comitato italiano per la sovranità alimentare).

Da lunedì 20 a venerdì 24 maggio, poi, le scuole elementari (classi quarta e quinta) e medie (prima e seconda) potranno vedere nelle loro sedi (previa prenotazione), il film Lezare di Zelalem Woldemariam (Etiopia 2010 – 14 minuti). Sabato 25 maggio in sala Ticozzi a Lecco, dalle 10 alle 12, le scuole superiori potranno assistere a un film del 23° Festival del Cinema Africano, d’Asia e America Latina di Milano (svoltosi il 4-10 maggio). Non mancheranno eventi collaterali come la mostra “Who put the glass there?”, personale di Massimo Caccia, da giovedì 23 maggio a sabato 29 giugno al locale “Soqquadro” di piazza Era a Pescarenico (vernissage con l’artista giovedì 23, ore 19). Orari di apertura: 12-14 e dalle 18.30. Sempre sabato 25 la proposta solidale “Abbiamo riso per una cosa seria”, che dalle 8.30 alle 18.30, in piazza Garibaldi a Lecco metterà in vendita confezioni di riso da 1 chilogrammo al prezzo di 5 euro l’una. I fondi raccolti finanzieranno “Sicurezza alimentare e depurazione dell’acqua, Bangladesh”, progetto di cooperazione e sviluppo del Coe. Domenica 26, alle 11.30, Messa a Castello di Lecco animata dal Coro interculturale del Coe e presieduta da don Angelo Puricelli.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi