Un'occasione per vedere il nuovo Pontefice. Dal 22 marzo disponibili i pass. Indicazioni per partecipare alle celebrazioni del 2 e 3 aprile. In allegato il manifesto da stampare e affiggere nelle bacheche parrocchiali

Dal’1 al 3 aprile l’Arcivescovo di Milano, cardinale Angelo Scola, guiderà il pellegrinaggio di quasi 10 mila ambrosiani da Papa Francesco. L’iniziativa, pensata nei mesi scorsi, con l’elezione del nuovo Pontefice assume ora un significato ulteriore. La partecipazione numerosa di chi già si è iscritto è indubbiamente segno dell’affetto, della gratitudine e della gioia di tutta la Chiesa milanese per il dono di un nuovo Papa e l’elezione al soglio pontificio del cardinale Jorge Mario Bergoglio.

Dei quasi 10 mila fedeli che si recheranno a Roma, 6 mila sono i quattordicenni che – nelle loro parrocchie – si stanno preparando alla Professione di fede: 500 provengono dalla Zona pastorale di Milano, 1500 da quella di Varese, 760 da quella di Lecco, 720 da quella di Rho, 1680 da quella di Monza, 600 da quella di Melegnano, 240 da quella di Sesto San Giovanni.

Altri 2 mila pellegrini sono adulti che parteciperanno al pellegrinaggio aderendo alle proposte delle singole parrocchie della Diocesi; 1500 – al momento – altri pellegrini che raggiungeranno Roma con mezzi propri e si uniranno agli altri ambrosiani in Piazza San Pietro.

Tre le motivazioni alla base del pellegrinaggio: confermare la propria fede sulle tombe degli Apostoli e dei Papi (in particolare su quella di Paolo VI, già arcivescovo di Milano, da poco dichiarato Venerabile); fare memoria e continuare gli impegni della visita alla Diocesi di Benedetto XVI in occasione del VII Incontro mondiale delle famiglie; salutare, ascoltare e pregare con papa Francesco, rinnovando la tradizione secondo la quale Ubi Petrus, ibi Ecclesia Mediolanensis.

Due gli appuntamenti comunitari in programma per gli ambrosiani: martedì 2 aprile, alle 10, la Messa presieduta dal cardinale Angelo Scola nella Basilica di San Pietro; mercoledì 3 aprile, alle 10.30, l’udienza generale in Piazza San Pietro con Papa Francesco.

I pass (foulard e libretto delle celebrazioni) saranno disponibili da venerdì 22 marzo, in orario d’ufficio, presso l’Agenzia Duomo Viaggi (via Baracchini, 9 – Milano; tel. 02.72599370), e potranno essere ritirati a fronte di un contributo per le spese generali di 5 euro a testa. Le parrocchie e gli oratori che hanno organizzato autonomamente il viaggio a Roma dovranno inviare all’Agenzia Duomo solo un incaricato per gruppo, così da snellire le operazioni di consegna. Chi si è iscritto al pellegrinaggio attraverso le agenzie del territorio, invece, riceverà i pass dalle agenzie stesse. I pellegrini che volessero raggiunge Roma in autonomia potranno richiedere i pass fino allo stesso venerdì 22 marzo, sempre presso l’Agenzia Duomo Viaggi.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi