Guideranno la recita del Rosario per invocare la fine della pandemia. Celebrazioni trasmesse in diretta sui canali ufficiali della Santa Sede alle 18 ogni giorno del mese mariano. La prima e l'ultima con Papa Francesco

rosario

Saranno trenta santuari, rappresentativi di tutto il mondo, a guidare la recita del Rosario ogni giorno del mese di maggio in una maratona di preghiera dal tema: “Da tutta la Chiesa saliva incessantemente la preghiera a Dio”, per invocare la fine della pandemia. «L’iniziativa, nata per vivo desiderio di Papa Francesco e promossa dal Pontificio Consiglio per promozione della nuova evangelizzazione, coinvolgerà in modo speciale tutti gli altri santuari del mondo, perché si facciano promotori presso i fedeli, le famiglie e le comunità della recita del Rosario», si legge su Vatican News.
La preghiera sarà aperta da Papa Francesco il primo maggio e sarà conclusa da lui stesso il 31 maggio. La recita del Rosario sarà trasmessa in diretta sui canali ufficiali della Santa Sede alle ore 18 ogni giorno.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi