In occasione del compleanno - che ha scelto di festeggiare con i coscritti del 1951, in Duomo, il 28 novembre prossimo -, monsignor Delpini traccia un bilancio dei mesi passati e invita a guardare al futuro con speranza e impegno

delpini

Oggi la Chiesa ambrosiana si stringe con gioia e affetto all’Arcivescovo, monsignor Mario Delpini, nel giorno del suo 70° compleanno. Monsignor Delpini è nato infatti il 29 luglio 1951 a Gallarate (Varese). Ordinato presbitero il 7 giugno 1975 nel Duomo di Milano dal cardinale Giovanni Colombo, ha insegnato a lungo nei Seminari diocesani, di cui nel 2000 è stato nominato Rettore maggiore. Nel 2006 è stato nominato Vicario episcopale della Zona pastorale VI (Melegnano). Il 13 luglio 2007 Benedetto XVI l’ha nominato Vescovo ausiliare di Milano e Vescovo titolare di Stefaniaco (Albania): ha ricevuto l’ordinazione episcopale il 23 settembre dello stesso anno, nel Duomo di Milano, dal cardinale Dionigi Tettamanzi. Il suo motto è Plena est terra gloria eius. Nel luglio 2012 è diventato Vicario generale del cardinale Angelo Scola. Il 7 luglio 2017 papa Francesco l’ha nominato Arcivescovo di Milano. Ha fatto il suo ingresso ufficiale il 24 settembre seguente.

Nella giornata del suo 70° compleanno – che ha scelto di festeggiare il 28 novembre prossimo, presiedendo in Duomo la celebrazione eucaristica per la terza domenica dell’Avvento ambrosiano, a cui sono invitati a partecipare i suoi coetanei nati nel 1951 -,
pubblichiamo una ampia videointervista nella quale l’Arcivescovo traccia un bilancio dei mesi passati e invita a guardare al futuro con speranza e impegno. A questa pagina alleghiamo l’affettuoso messaggio augurale rivoltogli nei giorni scorsi dal Vicario generale, monsignor Franco Agnesi, a nome di tutta la Diocesi.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi