In preparazione al pellegrinaggio del 3 e 4 ottobre ad Assisi, alla presenza della Croce di Lampedusa. Monsignor Martinelli celebra la Messa d’apertura

Dal 18 al 23 settembre 2015 i Frati Cappuccini, i laici dell’Ordine Francescano Secolare, Fraternità di Milano San Francesco e la Gioventù Francescana, in collaborazione con il Centro Francescano Culturale Artistico Rosetum di Milano (via Pisanello 1) propongono la XXIX edizione della Festa cittadina dedicata a San Pio da Pietrelcina – Happening Francescano.

La Festa – che per tradizione si celebra la terza domenica di settembre – nasce nel 1987, con l’inaugurazione del primo monumento italiano a Padre Pio per celebrare il 750° anniversario della presenza dei Frati Cappuccini in Lombardia.

Partendo da questa occasione di aggregazione così importante e affermata, nel 2014 ha preso il via l’Happening Francescano, con l’idea di proporre un momento per far sentire alla città la presenza viva di San Francesco, grazie alle “sue” diverse articolazioni religiose e laicali, esperienze spirituali e di servizio / testimonianza.

L’Happening Francescano – che quest’anno assume particolare valore sia perché si inserisce tra le proposte in preparazione al pellegrinaggio del 3 e 4 ottobre ad Assisi, sia per la presenza della Croce di Lampedusa – vuol essere, da un lato, uno spazio e una proposta offerti alla città per riscoprire il senso di una convivenza che si basi sull’accoglienza, la partecipazione e il servizio al bene comune e, dall’altro, un’occasione per le realtà francescane della zona e della città tutta di radunarsi, riconoscersi e far festa.

Tra gli appuntamenti in programma:

venerdì 18, alle 18, Santa Messa solenne con l’arrivo della Croce di Lampedusa, celebrata dal Vescovo ausiliare monsignor Paolo Martinelli, e inaugurazione e benedizione della mostra-evento “Abbiamo trovato Casa” (Galleria Velasquez, via Pisanello 1);

sabato 19, alle 17.30, “45 minuti con…” don Claudio Burgio, responsabile della Sezione di Musica Sacra della Diocesi, collaboratore dell’Ufficio Liturgico e direttore della Cappella musicale del Duomo, che interviene sul tema “L’Eucarestia, centro vitale della creazione e sorgente di contemplazione,  nella vita di ogni giorno”;  

domenica 20, alle 11, Santa Messa solenne; alle 21, concerto dell’Orchestra dei Popoli (Fondazione Casa dello Spirito e delle Arti);

lunedì 21, alle 21, Veglia di Preghiera francescana per i giovani con adorazione della croce (animata da Gioventù Francescana);

martedì 22, alle 21, Preghiera del Rosario meditato con adorazione della croce (animata da Ordine Francescano Secolare)

lunedì 23, alle 18, Santa Messa solenne; alle 21, Processione con la Croce di Lampedusa.

 

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi