Chiesa parrocchiale affollata di fedeli che hanno apprezzato l’esecuzione della Corale dei SS. Pietro e Paolo di Gessate accompagnata dall’orchestra F.J. Haydn

Concerto di Natale a Vimodrone

Per il quinto anno consecutivo il Circolo Acli e la comunità parrocchiale di San Remigio in Vimodrone, sabato 17 dicembre, hanno voluto esprimere gli auguri di buon Natale e felice anno nuovo con un grande concerto, invitando la maestosa Corale dei SS. Pietro e Paolo di Gessate (70 coristi), accompagnata dall’orchestra F.J. Haydn (20 elementi).

Nella chiesa affollata da più di 500 persone, l’inizio è stato dato dall’Inno di Mameli, per celebrare i 150 anni dell’Unità d’Italia, cantato dal coro con tutto il pubblico in piedi, accompagnati dall’Orchestra. Il programma è poi proseguito con brani di Mozart (Messa da Requiem) e Verdi (Va’ pensiero e O Signore dal tetto natio). Prima di terminare con l’Alleluia di Handel, il pubblico è stato nuovamente coinvolto con la Radetzky March

Applausi scroscianti hanno salutato le performances del maestro Costante Ronchi e di tutti i componenti del Coro e dell’Orchestra, a testimonianza del generale appezzamento e del fatto che, quando l’offerta è qualitativamente valida, la partecipazione è garantita. L’auspicio è che anche negli anni a venire il “Concerto di Natale “ rappresenti un gradito dono per Vimodrone.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi