Nell’occasione verrà presentata l’indagine #VitaComune promossa da Odl con l’Osservatorio Giovani dell’Istituto Toniolo e il contributo di Regione Lombardia. Iscrizioni entro il 19 novembre

fare-casa1

La vita comune si sta diffondendo quale occasione speciale di fraternità tra adolescenti, 18enni e giovani, esprimendo il desiderio di congiungere in modo armonico Parola e quotidianità, fede e vita, Dio e amicizia. Un sentiero promettente, che domanda alla Chiesa di svoltare sempre più verso la sua essenziale natura di comunità dei credenti, chiamati da Gesù a stare insieme nella diversità. Anche la Christus vivit, l’esortazione post-sinodale di papa Francesco, esorta a seguire con determinazione questa direzione.

Per approfondire ulteriormente questo tema quale via per l’annuncio del Vangelo e la condivisione della fede, il Servizio Giovani diocesano organizza un convegno online sabato 21 novembre, dalle 9.30 alle 12.30, rivolto gli educatori dei gruppi giovanili e ai giovani interessati.

Interverrà frère John di Taizé su «La fraternità tra i giovani per vivere ed annunciare il Vangelo». A seguire, un workshop dedicato all’ascolto e al confronto con i responsabili di alcune esperienze di vita comune in atto in Diocesi di Milano e in Lombardia.

Nell’occasione verranno presentati anche i risultati dell’indagine #VitaComune promossa da Odl (Oratori Diocesi Lombarde) in collaborazione con l’Osservatorio Giovani dell’Istituto Toniolo di Milano e il contributo di Regione Lombardia.

Iscrizioni online entro giovedì 19 novembre.
A tutti gli iscritti verrà inviato il link del webinar Zoom per partecipare e interagire con i relatori.
Gli interessati potranno seguire l’incontro in diretta su Youtube.

Info: tel. 0362.647500; giovani@diocesi.milano.it

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi