Nella nuova data voluta da papa Francesco (21 novembre), l'invito a un'esperienza condivisa tra le diverse fasce d'età nella prospettiva di partecipare poi alla Giornata mondiale della gioventù a Lisbona nel 2023

incontro diocesano adolescenti,

Quest’anno papa Francesco ha modificato la data della celebrazione diocesana della Giornata mondiale della gioventù: non più la Domenica delle Palme, ma il 21 novembre, che corrisponde alla seconda domenica d’Avvento per le comunità di rito ambrosiano e alla festa di Cristo Re per quelle di rito romano. Questo per sottolineare maggiormente la preparazione “locale” dei raduni mondiali e accentuare l’attenzione ai percorsi di gruppo e personali che condurranno alla prossima Gmg, in programma a Lisbona nel 2023.

In linea con gli orientamenti della Cei, i gruppi giovanili ambrosiani sono invitati a vivere questa Gmg coinvolgendo anche gli adolescenti (15-16-17enni) e percorrendo insieme a loro questa tappa del cammino che li condurrà nel 2023 in Portogallo, dove potranno incontrare papa Francesco e centinaia di migliaia di loro coetanei. Una condivisione resa ancor più significativa dall’Anno straordinario adolescenti che si sta svolgendo nella nostra Diocesi.

Ma come vivere e animare allora questa Giornata? Le équipe di educatori sono invitate a pensare a qualcosa di inedito per e con i loro giovani e ragazzi. In ogni caso i due Servizi diocesani (Giovani e Oratorio e Ragazzi) forniscono sulle loro pagine web alcuni suggerimenti, mettendo online i materiali utili.

  1. L’animazione congiunta della Messa domenicale.
  2. La lettura del Vangelo di Giovanni.
  3. Una Veglia di preghiera con adorazione e possibile staffetta.
  4. Una celebrazione penitenziale con esame di coscienza.
  5. Un testo pensato come una sorta di pellegrinaggio da una chiesa all’altra della Comunità pastorale o del Decanato, oppure in altri luoghi significativi del territorio.
  6. Testimonianze vocazionali, per un confronto tra scelte forti, decisive, fondamentali.
  7. Un’esperienza missionaria, con gesti, attenzioni e proposte verso altri giovani “possibili” compagni di viaggio.

Sempre online e sui canali social si potrà poi dare conto delle iniziative proposte a livello locale, in modo che possano essere condivise.

Info: www.chiesadimilano.it/pgfom.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi