Nell’ambito delle “Vie incontro all'umano” un week-end residenziale rivolto a chi desidera meditare sul rapporto con Gesù e sul nuovo sguardo che da esso può nascere

Vie incontro all'umano

All’inizio del nuovo anno pastorale e alla luce delle indicazioni contenute nella Lettera pastorale dell’Arcivescovo Il campo è il mondo ai giovani della Diocesi, la Pastorale giovanile propone un week-end residenziale dal 18 al 20 ottobre presso il Centro Pastorale Ambrosiano a Seveso (via San Carlo 2).

In particolare sono invitati quanti hanno frequentato il Gruppo Samuele e il Cenacolo, gli spinners, i giovani di Ac, quanti sono stati a Rio per la Gmg e alcuni rappresentanti inviati da parrocchie, Comunità pastorali, movimenti, associazioni. Il week-end residenziale si intitola «Un incontro che ti cambia la vita» e lo scopo appunto è quello di far meditare i giovani circa il loro incontro con il Signore Gesù e il nuovo sguardo che da esso può nascere sulla loro vita e sul mondo.

A Seveso si darà ampio spazio alla meditazione della Parola, alla preghiera, all’ascolto di testimoni, alla comunicazione nella fede, all’individuazione di forme e metodi per comunicare il Vangelo a quanti tra i giovani sono lontani o indifferenti alla fede.

A questo proposito prenderà avvio in questa occasione l’iniziativa «Vie incontro all’umano», proposta quest’anno dal Servizio Giovani e che riordina i tradizionali «Laboratori della fede» inserendoli nella prospettiva di una nuova evangelizzazione. Si presenteranno alcune concrete «vie incontro all’umano», ciascuna delle quali è ideata e organizzata da una équipe di riferimento su una tematica o ambiente di vita.

Per la partecipazione al week end residenziale è richiesto un contributo di 75 euro.

Iscrizioni on line su www.chiesadimilano.it/pgfom

Info: tel. 02.58391330.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi