Anche una testimonianza del cardinale Tettamanzi nel convegno in Cattolica dedicato alla figura e all’opera del Prefetto della Biblioteca Ambrosiana, a 100 anni dalla nascita e 10 dalla morte

Monsignor Enrico Galbiati

La figura di monsignor Enrico Galbiati a 100 anni dalla nascita, 30 dalla nomina a Prefetto della Biblioteca Ambrosiana e 10 dalla morte, sarà al centro di un convegno in programma presso la Cripta Aula Magna dell’Università Cattolica del Sacro Cuore (largo Gemelli 1), Milano, mercoledì 7 maggio a partire dalle 9.15.

Teologo ed esegeta, Galbiati fu tra i fondatori dell’Associazione Biblica Italiana. Dottore della Biblioteca Ambrosiana, studiò i manoscritti etiopici, siriaci, armeni ed ebraici. Ottenne la facoltà di celebrare in rito bizantino e ricevette l’indulto di biritualismo. Fu animatore del gruppo fondatore del Centro Russia Cristiana e partecipò al Concilio Vaticano II come perito delle Chiese orientali e teologo personale del cardinale Colombo. In Cattolica tenne corsi di Ebraico, Lingue semitiche comparate e Filologia neotestamentaria. Nel 1984 il cardinale Carlo Maria Martini lo nominò Prefetto della Biblioteca Ambrosiana.

Il convegno, dal titolo “Un prete ambrosiano con lo sguardo a Oriente”, sarà aperto dai saluti di monsignor Claudio Giuliodori, Assistente ecclesiastico generale, e del professor A. Bianchi, preside della Facoltà di Lettere e filosofia. Introdurrà il professor A. Valvo, direttore dell’Istituto di Glottologia.

Nella mattinata seguiranno una testimonianza del cardinale Dionigi Tettamanzi, Arcivescovo emerito di Milano, e le relazioni del professor G. Borgonovo, della Facoltà Teologica dell’Italia Settentrionale (“L’interpretazione delle Scritture”), del professo F. Dalla Vecchia, dell’Università Cattolica (“La Terra santa”) e della professoressa A. Passoni Dell’Acqua, dell’Università Cattolica (“Il dono delle lingue”).

Nel pomeriggio interverranno monsignor Marco Navoni, della Biblioteca Ambrosiana (“Il prete ambrosiano e lo studioso di liturgia”), il professor G. Ghiberti, della Facoltà Teologica dell’Italia Settentrionale (“La Bibbia alle genti”) e il professor A. Maffeis, della Facoltà Teologica dell’Italia Settentrionale (“L’alba dell’ecumenismo”).

Alle 17.30. in S. Maurizio al Monastero maggiore (corso Magenta 15, Milano), Divina Liturgia in suffragio di Galbiati presieduta da S.E. S. Ferrafa, Eparca emerito di Piana degli Albanesi.

L’evento è patrocinato dall’Associazione Biblica Italiana e dalla Scuola della Cattedrale del Duomo di Milano, in collaborazione con A.C.I.O.C. e Fondazione E.R. Galbiati, ed è Sponsorizzato dall’Istituto di Glottologia.

Info: eventi.milano@unicatt.it

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi