Per il pellegrinaggio diocesano guidato dall’Arcivescovo due gli itinerari proposti

Terra Santa

Si sono ufficialmente chiuse le iscrizioni al pellegrinaggio diocesano che l’Arcivescovo di Milano guiderà in Terra Santa dal 27 dicembre 2014 al 3 gennaio 2015.

Sono due gli itinerari previsti, coordinati dal punto di vista dell’organizzazione tecnica dall’agenzia «Duomo Viaggi»: il primo col viaggio solo in Israele, il secondo invece col viaggio in Israele e Giordania. Non si seguirà la cronologia classica del pellegrinaggio. I primi tre giorni, a Gerusalemme e Betlemme, saranno comuni per entrambi i programmi e saranno incentrati sulle meditazioni del cardinale Angelo Scola. La seconda parte del pellegrinaggio, pur con mète diverse, continuerà ad affrontare in parallelo le medesime tematiche – ispirate dal versetto «Benedici il tuo popolo dalla tua dimora» (Dt 26, 5) – proposte da alcuni Vicari episcopali e da biblisti.

Questo il programma comune dei primi tre giorni. Sabato 27 dicembre, all’arrivo, trasferimento in pullman a Betlemme e celebrazione di apertura del pellegrinaggio nella basilica di Santa Caterina. Al termine visita della basilica della Natività e delle grotte annesse. Domenica 28 dicembre, trasferimento a Gerusalemme per le visite sul Monte degli Ulivi. Nel pomeriggio si percorre la Via Dolorosa fino alla basilica del Santo Sepolcro. Al tramonto incontro presso l’auditorium del Notre Dame con il Padre Custode e il Patriarca Latino di Gerusalemme. Lunedì 29 dicembre, partenza per il deserto di Giuda dove si farà un cammino di meditazione. Si prosegue poi, presso il fiume Giordano, con il rinnovo delle promesse battesimali. Nel pomeriggio visita del sito di Qumran.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi