Sul tema “Pellegrini di fede e di speranza”, a conclusione di uno specifico lavoro di sensibilizzazione condotto nella Zona I. In programma la premiazione del concorso “Immicreando 2013”

Don Giancarlo Quadri

Domenica 19 maggio, giorno di Pentecoste, presso la parrocchia di Santa Francesca Romana a Milano, si svolgerà la Festa diocesana delle Genti, organizzata dall’Ufficio per la Pastorale dei Migranti.

Il “teatro” della Festa – una parrocchia del centro di Milano – non è stato scelto a caso, come spiega don Giancarlo Quadri, responsabile dell’Ufficio diocesano che opera a favore del graduale inserimento degli stranieri nella pastorale ordinaria e per la sensibilizzazione delle comunità cristiane locali al “positivo” della migrazione: «Quest’anno abbiamo lavorato nella Zona pastorale I, forse la più interessata dall’immigrazione. Abbiamo lavorato prevalentemente con i sacerdoti, durante le riunioni di Decanato, proponendo incontri improntati all’ascolto e al confronto, per conoscere la reale situazione della pastorale per e con i migranti e per dare nuovo impulso al percorso di sensibilizzazione della comunità cristiana, rispetto a un fenomeno in continua evoluzione».

La Festa si colloca a conclusione ideale di questo lavoro e sarà preceduta venerdì 10 maggio da una serata di approfondimento, guidata dal teologo don Mario Antonelli sul tema del diverso sentire religioso e dei molti linguaggi della fede.

In occasione della Festa delle Genti avrà luogo anche la premiazione del concorso “Immicreando 2013”.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi