L’iniziativa rivolta a preti e laici si terrà nella città vecchia, vicino al Golgota e alla tomba vuota

Terra Santa

La soddisfazione di chi ha vissuto l’esperienza degli esercizi spirituali a tema interreligioso gli anni scorsi spinge a riproporla. L’iniziativa è rivolta a preti e laici dall’8 al 15 gennaio 2017 e gli esercizi si terranno a Gerusalemme nella città vecchia. Sempre più sentiamo l’urgenza di prepararci a questa nuova stagione interreligiosa della società. I gravi fatti mondiali di questi ultimi mesi ci chiedono prima silenzio riflessione preghiera poi qualche risposta concreta che va preparata. «Questi giorni a Gerusalemme – spiega don Giampiero Alberto – sotto il Calvario, di fronte alla Tomba vuota, vicini al Cenacolo dove Gesù ci ha lasciato quel segno-Pane e Vino che ci permette di far comunione con Lui impegnandoci come Lui, saranno l’occasione concreta per metterci in discussione e vivere secondo il Vangelo».

Predicherà monsignor Michel Fitzgerald, presidente emerito del Pontificio Consiglio Interreligioso, e sono previsti momenti per potergli rivolgere tutte le domande sul mondo e sulla religione islamica. Per andare incontro agli impegni domenicali dei preti, la partenza è programmata per le 22 di domenica 8 gennaio, con rientro alle 10.15 di domenica 15. Il costo è di circa 1.050 euro in pensione completa e camera singola.

A seguito di alcune richieste, si offre la possibilità per chi lo desidera, di partire il 5 gennaio per potere sostare qualche giorno in Galilea e visitare Nazareth, Tabor, Cafarnao, Beatitudini e raggiungere poi Gerusalemme per gli esercizi spirituali.

Chi desidera ricevere il programma completo e il modulo di iscrizioni dovrà rivolgersi a don Giampiero Alberti inviando una mail a donalberti47@gmail.com oppure chiamando il cell.335.5483061.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi