Redazione

Il Centro Sportivo Italiano promuove lo sport come momento di educazione, crescita, impegno e aggregazione sociale, ispirandosi alla visione cristiana dell’uomo e della storia nel servizio alle persone e al territorio. Risponde a una domanda di sport qualificata sul piano culturale, umano e sociale.

I giovani costituiscono il suo principale punto di riferimento, ma le attività promosse sono rivolte a tutte le età. L’obiettivo è quello di educare attraverso lo sport, ma anche fare dello sport uno strumento di prevenzione verso patologie sociali quali la solitudine, le paure, i timori, i dubbi, le devianze dei più giovani: un’attività sportiva organizzata, continuativa, seria, promossa da educatori, allenatori, arbitri e dirigenti consapevoli del loro “mandato” educativo, aiuta i giovani ad affrontare la strada della condivisione, della sperimentazione del limite e della conoscenza di sé.

A livello nazionale il Csi è articolato in 21 sedi regionali e 138 sedi territoriali; vi sono associati circa 850 mila atleti, divisi in 13 mila società sportive, per un totale di 42 mila squadre. Le discipline sportive praticate sono 72, alla base di circa 8000 tornei all’anno, per un totale di 300 mila gare. Circa 100 mila tra allenatori, animatori, arbitri, giudici e dirigenti assicurano 12 milioni di ore di impegno gratuito e volontariato all’anno.

Visita il sito del Csi Milano

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi