La proposta per gli educatori è quest’anno dedicata all’accompagnamento alla preghiera. Incontri in dieci sedi più tre appuntamenti “full”. Iscrizioni on line fino a esaurimento dei posti disponibili

Giovane in preghiera

L’edizione 2016 di EduCare ha per titolo «Il respiro della vita» ed è dedicata a «educare alla preghiera cristiana». Un’opportunità per gli educatori, soprattutto i più giovani, per interrogarsi sul proprio modo di pregare e sul loro rapporto con la preghiera.

Il respiro della vita è la preghiera del cristiano: scandisce i suoi giorni, orienta il suo cammino, ordina la sua esistenza. L’obiettivo della proposta è far sì che i ragazzi, soprattutto i preadolescenti e gli adolescenti, possano fare esperienza della preghiera, vissuta ogni giorno, in semplicità, ma anche con costanza. Senza la preghiera manca il rapporto personale con il Signore ed è compromessa la possibilità di un autentico incontro con Lui.

Ecco dunque l’importanza dell’educazione alla preghiera. Dovrebbe nascere da un bisogno, ma per i più giovani il desiderio di pregare viene forse suscitato dall’esempio di una comunità educante che prega: giovani e adulti che sanno fermarsi, contemplare, benedire, lodare, chiedere perdono, invocare aiuto, diventano segno di una relazione con il Signore, personale e comunitaria.

L’accompagnamento alla preghiera è dunque un compito primario di ogni educatore, di chi ha a che fare con preadolescenti e adolescenti, ma anche con la fascia dei 18enni, chiamati a scelte importanti che dovrebbero partire e prendere corpo dentro una dimensione di preghiera. Lungo i tre incontri previsti, agli educatori sarà chiesto di comprendere quali siano le diverse forme della preghiera cristiana e come queste prendano vita sia nella comunità, sia a livello personale. Insieme si troveranno dei percorsi perché la preghiera sia il fondamento su cui si poggia ogni percorso educativo.

Il programma

EduCare 2016 sarà attivo su dieci sedi. I tre incontri previsti si terranno alla sera dalle 20.45 alle 22.30. Gli incontri di formazione sono indirizzati agli educatori di gruppi di preadolescenti e adolescenti. Nelle sedi di Giussano e Busto Arsizio e nell’edizione full di Milano viene attivato anche un percorso dedicato agli educatori dei gruppi 18/19enni. Per consentire la massima partecipazione sono previsti tre incontri full (sabato 17 settembre, sabato 1 ottobre e sabato 8 ottobre, dalle 9.30 alle 16). 

Le sedi

Laveno Mombello, Oratorio S. Arialdo (via don E. Redaelli 13): lunedì 5, 12 e 19 settembre (preado, ado)
Giussano, Oratorio S. Giovanni Bosco (via d’Azeglio 32): lunedì 5, 12 e 19 settembre (preado, ado, 18/19enni)
Cinisello Balsamo, Oratorio S. Martino (via S. Saturnino 12): martedì 6, 13 e 20 settembre (preado, ado)
Busto Arsizio, Oratorio S. Luigi (via Miani 3): martedì 6, 13 e 20 settembre (preado, ado, 18/19enni)
Oggiono, Oratorio S. Filippo Neri (via Parini 11): mercoledì 7, 14 e 21 settembre (preado, ado)
Rozzano, Oratorio S. Ambrogio (via XXV Aprile 4): mercoledì 7, 14 e 21 settembre (preado, ado)
Gorgonzola, Oratorio S. Luigi (via Matteotti 30): giovedì 8, 15 e 22 settembre (preado, ado)
Parabiago, Oratorio S. Stefano (via De Amicis 3): giovedì 8, 15 e 22 settembre (preado, ado)
Saronno, Oratorio di via Legnani 1: venerdì 9, 16 e 23 settembre (preado, ado)
Milano, Oratorio Ognissanti (via Bessarione 25): venerdì 9, 16 e 23 settembre (preado, ado)

Verranno inoltre attivate tre sedi di EduCare Full, con incontri dalle 9.30 alle 16 e possibilità di pranzo al sacco presso la sede del corso.
Gallarate, Oratorio S. Giovanni Paolo II (via Verbano 2): sabato 17 settembre (preado, ado)
Vimercate, Oratorio Cristo Re (via Valcamonica 25): sabato 1 ottobre (preado, ado)
Milano, Oratorio Ognissanti (via Bessarione 25): sabato 8 ottobre (preado, ado, 18/19enni)

Per partecipare

L’iscrizione è obbligatoria e va effettuata on line fino a esaurimento dei posti disponibili.
Info: tel. 02.58391355; segreteriafom@diocesi.milano.it
Contributo per la partecipazione: 10 euro a persona, da versare al primo incontro.
Al termine del corso verrà distribuita la dispensa con le relazioni.

 

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi