Il Vescovo di Faenza-Modigliana interviene a una serata organizzata dalle commissioni per la Pastorale sociale dei Decanati di Cologno Monzese-Vimodrone e di Cernusco sul Naviglio, che mette a tema un progetto sostenibile e inclusivo

mario toso-2
Monsignor Mario Toso

Che rapporto c’è tra economia ed ecologia? Come i due ambiti possano essere alleati per un nuovo progetto sostenibile e inclusivo? Se ne parlerà in un incontro online giovedì 10 giugno alle 21, con l’intervento di monsignor Mario Toso, vescovo di Faenza-Modigliana. Organizzano la serata le commissioni per la Pastorale sociale dei Decanati di Cologno Monzese-Vimodrone e di Cernusco sul Naviglio, in collaborazione con la Pastorale giovanile e il Granis (Gruppo di animazione sociale) con l’adesione dell’Azione cattolica e delle Acli di zona. Diretta streaming sulla pagina Facebook e sul canale Youtube dell’oratorio San Marco di Cologno Monzese.

«Con la pandemia, l’insostenibilità del modello di sviluppo della nostra società e le diseguaglianze sociali da esso prodotte sono emerse in tutta la loro drammaticità – spiegano gli organizzatori -. È un tema centrale nel magistero di papa Francesco, che già nell’enciclica Evangelii gaudium grida un “no” forte e chiaro a un’economia dell’esclusione e dell’inequità, a questa “economia che uccide”. Nella Laudato si’ ci avverte poi che non ci sono due crisi separate, una ambientale e un’altra sociale, bensì una sola e complessa crisi socio-ambientale. Nella recente Fratelli tutti ripropone la funzione sociale della proprietà e il principio dell’uso comune dei beni creati per tutti come il primo principio di tutto l’ordinamento etico-sociale».

L’incontro del 10 giugno, dal titolo «Economia ed ecologia. Alleati per un nuovo progresso sostenibile e inclusivo» è il secondo di tre incontri, il primo dei quali ha visto come relatore don Walter Magnoni, responsabile della Pastorale sociale e del lavoro della diocesi di Milano. Nel terzo incontro, in ottobre, interverrà il professor Luigino Bruni, che parlerà di «Economia e fede».

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi