Incastonata in una targa, dopo la cerimonia al Santuario dedicato al Beato a Milano, in luglio sarà posata sulla croce della Punta Dufour dagli Alpini di Cantù nel 90° della loro fondazione

Don Carlo Gnocchi

Domenica 5 maggio, alle 10.30, nel Santuario del Beato Carlo Gnocchi, presso il Centro Irccs “S. Maria Nascente” di Milano (via Capecelatro, 66) durante la Santa Messa concelebrata da monsignor Angelo Bazzari, presidente della Fondazione Don Gnocchi, e da don Maurizio Rivolta, cappellano del Centro milanese e Rettore del Santuario, sarà benedetta una targa con incastonata una reliquia del Beato don Gnocchi che gli Alpini di Cantù (Como) – tra le tante iniziative proposte in occasione del loro novantesimo anniversario di fondazione – collocheranno nella croce sulla Punta Dufour del Monte Rosa (4.634 metri), durante una ascensione commemorativa nel prossimo luglio.

Nel pomeriggio di domenica, dalle 15, i gruppi alpini di Arosio, Cantù e Inverigo promuoveranno anche una grande manifestazione nel segno del Beato, con ritrovo alla sede della Fondazione Borletti di Arosio (Co), breve corteo al monumento dedicato a don Gnocchi e successivo appuntamento alla chiesa parrocchiale di Cremnago di Inverigo, con corteo fino al Centro “S. Maria alla Rotonda” Fondazione Don Gnocchi di Inverigo (Como).

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi