Tra loro i cardinali Bagnasco e Betori, il segretario della Cei monsignor Crociata e il Vicario generale ambrosiano monsignor Delpini. Gli incontri nelle mattinate di mercoledì, giovedì e venerdì

Monsignor Mario Delpini

Saranno oltre 250 i vescovi di diversa nazionalità che terranno le catechesi sul tema della Giornata mondiale della Gioventù, “Andate e fate discepoli tutti i popoli”, che si svolgerà a Rio de Janeiro dal 23 al 28 luglio.

Le catechesi avranno luogo nei giorni di mercoledì, giovedì e venerdì mattina e declineranno il tema della Gmg in tre capitoli: “Sete di speranza, sete di Dio” (24/7), “Essere discepoli di Cristo” (25/7) e, per ultimo, il 27 luglio, “Missionari… andate!”. Le catechesi si svolgeranno in mattinata dalle 9 alle 13 e si concluderanno con la messa presieduta dal vescovo catechista. Nel corso della mattinata i pellegrini potranno confessarsi e rivolgere domande al vescovo.

Scelti dal Pontificio Consiglio per i Laici (Pcpl), i vescovi si troveranno ogni giorno in una sede diversa. Quindici i catechisti italiani, tra loro il presidente della Cei, cardinale Angelo Bagnasco, e il segretario generale, monsignor Mariano Crociata, il cardinale Giuseppe Betori, arcivescovo di Firenze, monsignor Mario Delpini, vicario generale dell’arcidiocesi di Milano, monsignor Claudio Giuliodori, assistente ecclesiastico generale dell’Università Cattolica del Sacro Cuore, monsignor Cesare Nosiglia, arcivescovo di Torino, e monsignor Vincenzo Paglia, presidente del Pontificio Consiglio per la famiglia.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi