Convegno promosso dall’Associazione Vita Consacrata in Lombardia per riflettere sulle norme in materia di consenso informato e di disposizioni anticipate di trattamento. In allegato il programma

medico

«Disposizioni anticipate di trattamento: questioni giuridiche ed etiche e conseguenze per i servizi alla persona» è il tema del convegno che l’Associazione Vita Consacrata in Lombardia organizza mercoledì 13 giugno 2018, dalle 9 alle 13, presso le Suore Canossiane di Milano (via della Chiusa 9).

Si rifletterà sulle norme in materia di consenso informato e di disposizioni anticipate di trattamento, con l’obiettivo di approfondire e prendere consapevolezza in merito al cambiamento culturale e alle relative implicazioni per gli esseri umani, e di riflettere sui relativi cambiamenti possibili nell’ambito dei servizi alla persona.

Per questi motivi il convegno si rivolge a religiosi e religiose, responsabili, operatori e volontari dei servizi alla persona, politici e funzionari degli enti pubblici, studenti universitari e a tutte le persone interessate all’argomento.

Le adesioni (con la possibilità di richiedere l’attestato di partecipazione) fanno inviate entro giovedì 7 giugno a suor Germana Conteri (via della Chiusa 9, 20123 Milano; tel. 02.58313651; fax 02.58317372; usmi.milano@usmimilano.191.it)

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi