Al Monastero al Sacro Monte di Varese un’occasione di studio e formazione promossa dai Cantori Ambrosiani. Al termine Messa vigiliare cantata nel Santuario

Vespri ambrosiani

L’associazione Cantori Ambrosiani organizza una giornata di studio e di formazione sul canto ambrosiano che si terrà sabato 22 giugno, dalle 9, presso il Monastero delle Romite Ambrosiane al Sacro Monte di Varese.

Innanzitutto saranno cantate le Lodi, con attenzione all’antifona ad Crucem, al cantico di Mosè, ai salmi di lode, all’inno di Sant’Ambrogio, per concludere con le invocazioni, usando il secondo formulario delle antichissime preci ambrosiane. Aprirà i lavori della mattinata monsignor Pierfrancesco Fumagalli, vice-prefetto della Biblioteca Ambrosiana. Poi interverranno don Norberto Valli, professore in Seminario, e don Claudio Burgio, maestro di Cappella del Duomo.

Alle 14.30, l’Ora Nona sarà pregata con il coro delle Romite Ambrosiane, una delle quali spiegherà brevemente il carisma della loro comunità. Nel pomeriggio monsignor Marco Navoni, pro-presidente della Congregazione del Rito Ambrosiano, parlerà della celebrazione eucaristica e della dottrina sull’Eucaristia nel magistero di Sant’Ambrogio. Monsignor Claudio Magnoli, responsabile del Servizio per la Pastorale liturgica, infine, illustrerà il senso della liturgia vigiliare del sabato, del Lezionario e del restaurato calendario ambrosiano dopo i primi anni dalla promulgazione.

Alle 18, nel Santuario della Madonna del Sacro Monte, all’interno dei Vesperi si terrà la solenne Messa vigiliare cantata della quinta domenica dopo Pentecoste.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi