In 14 finestre-stazioni preghiere, esperienze, riflessioni e testimonianze, tra cui quelle di un sacerdote ammalatosi di Covid e di un’infermiera. E in più una playlist di musica d’autore

di Marco MAGNI

player_preview

L’Azione cattolica del Decanato di Lecco ha creato per la Pasqua 2021 una webapp https://aclecco.bewapp.it/. Con un click si aprono 14 finestre, una per ogni stazione della Via Crucis, più un’introduzione e una conclusione. Si possono quindi ascoltare le voci di alcuni soci di Ac che cantano e leggono invocazioni, brani del Vangelo, riflessioni, esperienze, preghiere…Tra una stazione e l’altra si possono ascoltare brani musicali significativi di musica leggera, una playlist d’autore: Fiorella Mannoia, Franco Battiato, Max Gazzè, Ivano Fossati…

L’iniziativa nasce da una richiesta del personale sanitario dell’ospedale di Lecco e in genere da noi tutti che viviamo un tempo davvero complicato. L’Ac di Lecco vuole far sentire la prossimità della Chiesa intera a partire dalla buona notizia che Gesù Crocefisso e Risorto si fa vicino per primo a tutti coloro che soffrono le difficoltà del tempo presente. Tra gli audio anche la testimonianza di un sacerdote ammalatosi di Covid e di un’infermiera.

Vicinanza che si potrà fare concreta inviando il proprio contributo (un messaggio, una foto, una riflessione…) nella sezione “scrivici” della webapp stessa. L’invito è rivolto in particolare agli operatori sanitari per dare loro voce in questo particolare momento.

 

 

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi