Lo comunica il vicario generale, mons. Agnesi, dopo che un sacerdote in servizio in Arcivescovado è risultato positivo al Covid-19. La misura cautelare non riguarda l'Arcivescovo che mantiene tutti i suoi impegni

curia

In accordo con le autorità sanitarie competenti si comunica che lunedì 9 e martedì 10 marzo gli uffici della Curia Arcivescovile di Milano saranno chiusi al personale dipendente e al pubblico.

La misura si è resa necessaria, in via prudenziale, per consentire la sanificazione degli ambienti lavorativi, essendo stata riscontrata la positività al virus Covid-19 di un sacerdote in servizio presso la Curia Arcivescovile.

Si precisa che la misura cautelare non riguarda la persona dell’Arcivescovo, Mons. Mario Delpini, che mantiene tutti i suoi impegni ordinari.

Mons. Franco Agnesi
Vicario Generale
Milano, 7 marzo 2020

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi