Alla cerimonia di insediamento del 2 dicembre ha partecipato l’Arcivescovo, che ha reso omaggio ai martiri della Chiesa cristiana d’Egitto: il video del suo intervento

antony-shenuti

Cristiani copti egiziani provenienti da tutta Europa si sono riuniti sabato 2 dicembre a Cinisello Balsamo, nella chiesa dedicata a Santa Maria e Sant’Antonio, per l’insediamento del nuovo vescovo Anba Antonio Shenuti. Il monaco 55enne, cresciuto spiritualmente nel monastero di Lacchiarella a Milano, sarà la guida spirituale dei cristiani copti di tutto il Nord Est d’Italia (una comunità che conta 30 chiese e oltre 10 mila fedeli sparsi tra Lombardia, Veneto, Trentino, Friuli e parte della Svizzera), succedendo in questo ruolo ad Anba Kirolos, scomparso la scorsa primavera.

A salutare il suo insediamento – in una cerimonia recitata in lingua copta e in italiano -, anche una delegazione cattolica guidata dall’arcivescovo di Milano, monsignor Mario Delpini, che nel suo saluto (in allegato il video) ha reso omaggio ai martiri della Chiesa cristiana d’Egitto.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi