La meta è il Santuario della Misericordia, Santuario Nazionale delle Confraternite Italiane. Dal Coordinamento regionale in dono una formella in marmo di Candoglia concessa dalla Fabbriceria del Duomo di Milano

Formella Confraternite Lombardia
La formella che verrà donata dalle Confraternite lombarde

Era il 18 marzo 1536 allorché Maria Madre di Misericordia apparve al contadino Antonio Botta in una località a 6 chilometri all’interno di Savona e disse: «Se non fosse per le buone opere compiute dalle Confraternite il mondo sarebbe più tribolato di quanto non è». L’ affermazione di Maria spronò ancora di più i Confratelli nelle loro opere di carità e da allora furono sempre legati al Santuario costruito sul luogo di quell’apparizione.

Domenica 24 marzo le Confraternite della Regione Ecclesiastica Lombarda si recheranno in pellegrinaggio al Santuario della Misericordia di Savona, il Santuario Nazionale delle Confraternite Italiane. Don Claudio Carboni, assistente spirituale dell’Associazione delle Confraternite del SS. Sacramento, guiderà in pellegrinaggio circa 250 tra confratelli e consorelle provenienti dalle Diocesi di Milano, Bergamo, Como e Brescia. Il programma prevede alle 10.30 una piccola processione verso il Santuario, dove alle 11 verrà celebrata la Santa Messa in rito ambrosiano, per concessione del Rettore. Il programma proseguirà nel pomeriggio con i Vespri cantati e la Benedizione Eucaristica nel Santuario del Bambin Gesù di Arenzano, prima del ritorno a casa.

Lunedì 18 marzo, giorno della Festa della prima Apparizione, alcuni delegati del Coordinamento Lombardo della Confederazione delle Confraternite delle Diocesi d’Italia parteciperanno alla processione che dalla Cattedrale di Savona muoverà verso il Santuario mariano portando con se la formella in marmo di Candoglia, eccezionalmente concessa dalla Fabbriceria del Duomo di Milano raffigurante la Cattedrale ambrosiana con al centro l’Eucarestia e in basso l’ape di Sant’Ambrogio; completa il disegno la rosa camuna agli angoli del riquadro. La formella, disegnata dal confratello di Seregno Amarillo Amellato, verrà consegnata al Vescovo di Savona monsignor Calogero Marino per la benedizione prima di venir murata nel Santuario della Misericordia di Savona come ricordo del pellegrinaggio.

Il pellegrinaggio è stato promosso dai Coordinamenti Diocesani delle Confraternite di Milano e Bergamo unitamente al Coordinamento Lombardo della Confederazione delle Confraternite delle Diocesi d’Italia con la collaborazione del Priorato Diocesano delle Confraternite di Savona.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi