Nessuna fumata bianca tra le 17.30 e le 18 per la quarta votazione, quella che nel 2005 elesse Benedetto XVI. Quindi si procede a quella successiva

Conclave 2013

Anche il primo scrutinio pomeridiano della seconda giornata di Conclave non ha determinato l’elezione del nuovo Pontefice: nessuna fumata è infatti scaturita dal comignolo della Cappella Sistina tra le 17.30 e le 18, orario di massima indicato per la quarta votazione, che nel 2005 risultò decisiva per l’elezione di Benedetto XVI.

L’attesa, quindi, si protrarrà fino all’incirca alle 19, quando avrà luogo la fumata relativa alla seconda votazione del pomeriggio, la quinta complessivamente:  A quel punto sapremo se il Papa è stato eletto o se il Conclave richiederà una terza giornata di voto.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi