Tavola rotonda nell’ambito della Bit, che quest’anno cambia periodo e sede: è è in programma dal 2 al 4 aprile presso Fieramilanocity

di Massimo PAVANELLO

Bit

«Stiamo investendo molte energie nella promozione di tutti quegli ambiti meno maturi e più promettenti della nostra offerta: cicloturismo, turismo religioso, turismo enogastronomico e quello legato alle città d’arte. Abbiamo coinvolto operatori e protagonisti della filiera sul territorio, in una logica di aggregazione e integrazione, con l’obiettivo di essere più visibili e attraenti sul mercato internazionale»: lo ha dichiarato recentemente Mauro Parolini, assessore allo Sviluppo economico della Lombardia, ricordando pure come la Regione stia celebrando l’Anno del turismo che si concluderà in maggio.

Il trend citato non riguarda, però, solo il territorio lombardo. Lo si evince anche dal programma della Bit, che si terrà in date diverse dalla tradizione e in una nuova sede. L’appuntamento è infatti dal 2 al 4 aprile presso Fieramilanocity.

Quattro gli ambiti in cui è suddivisa la manifestazione: Destination Sport, Leisure, Luxury e MICE. Tra i tanti appuntamenti in calendario segnaliamo quello di martedì 4 aprile – alle 14.00 in Sala Brown 2 – su “Come comunicare e promuovere il turismo religioso”: interverranno Roberto Nelli, direttore del Lamci e docente di Comunicazione e identità d’azienda e di Economia e tecnica della comunicazione aziendale presso l’Università Cattolica di Milano; Marco Lombardi; Martha Friel; don Lucio Ciardo; don Gionatan De Marco; Stefano Mazza; Stefano Vismara.

 

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi