Inizia la ricerca dei volontari per la consegna dei pasti a domicilio e l’assistenza domestica durante l’estate a persone sole e in difficoltà. Saranno in azione dal 23 luglio all’1 settembre al Gratosoglio

assistenza anziani

Nonostante la crisi, agosto rimane il mese consacrato alle ferie. Succede anche a Milano, naturalmente. La città si spopola, le botteghe di quartiere abbassano la saracinesca. La serrata agostana resiste ai cambiamenti economici e di costume e così, per chi rimane a casa, sbrigare le faccende domestiche diventa un autentico calvario. Soprattutto se si è soli, anziani, malati. A causa dell’esodo estivo diventa anche più difficile contare su quella risorsa silenziosa, ma ancora efficace che è la solidarietà di pianerottolo. Chi prenderà il posto del vicino premuroso che è partito per le vacanze? Ma lui naturalmente, il personal shopper di Caritas Ambrosiana, il volontario capace di bussare alla tua porta e porgere un sorriso.

Il servizio di consegna pasti a domicilio realizzato dall’Associazione Volontari di Caritas Ambrosiana in collaborazione con l’assessorato ai Servizi Sociali del Comune di Milano viene riproposto anche quest’anno tra la fine di luglio e i primi di settembre. Ma la campagna di selezione è partita in questi giorni. Se dunque si vuole provare a fare un’esperienza di volontariato estivo in città, questo è il momento di farsi avanti.

I personal shopper, selezionati da Caritas, consegnano ad anziani e disabili segnalati dai Servizi sociali del Comune i pasti a domicilio preparati dalle aziende di ristorazione convenzionate con Palazzo Marino. Non solo. Li accompagnano al supermercato, in posta per il ritiro della pensione, e quando occorre, all’ambulatorio medico. La loro assistenza gentile e quotidiana è molto preziosa e consente, inoltre, nel limite del possibile, di prevenire quelle tragedie della solitudine e dell’indifferenza che spesso popolano le cronache agostane dei giornali.

Questa estate, in particolare, la squadra dei personal shopper entrerà in azione dal 23 luglio al 1 settembre nel quartiere Gratosoglio, Decanato Navigli. La disponibilità di tempo richiesta a volontari è per la fascia oraria dalle 11 alle 13 e non necessariamente per tutto il mese, ma anche solo per qualche giorno o settimana. Il servizio è realizzato in collaborazione con il Comune e integra l’azione di Caritas Ambrosiana, di associazioni di volontariato e realtà del terzo settore già impegnate nel quartiere.

Chi vuole partecipare può telefonare da lunedì a venerdì alla segreteria dell’Associazione Volontari di Caritas Ambrosiana ai seguenti numeri: dalle 9 alle 13 tel. 02.58 39 13 86; dalle 14 alle 18 tel. 02 58 32 52 89.

Info: www.caritas.it

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi